Brennercom punta Oltralpe e sbarca in Germania

NUOVI MERCATI

La società altoatesina di Tlc apre Brennercom Deutschland con lo scopo di rafforzare la posizione sull'asse Milano-Monaco

Brennercom sbarca in Germania. L'azienda di telecomunicazioni alto-atesina ha infatti costituito Brennercom Deutschland con sede a Monaco e un capitale sociale di 200.000 euro con l'obiettivo di rafforzare la posizione sull’asse Milano-Monaco.

"Molti clienti hanno manifestato grande interesse per i collegamenti internazionali. In Baviera ci rivolgeremo esclusivamente al mercato business e carrier -  dichiara il Dr. Ferdinand Willeit, presidente di Brennercom -. Carrier sono chiamati gli operatori di telecomunicazioni che dispongono di un’infrastruttura propria e forniscono servizi tlc al mercato retail nonché ad altri operatori. I servizi per carrier riguardano soprattutto i servizi di transito e le interconnessioni voce oltre a collegamenti internazionali.

"Dal 2007 siamo interconnessi direttamente tramite fibra ottica con il Milan Internet Exchange di Milano, il più importante punto d’interscambio tra Internet Service Provider in Italia. Ora siamo presenti anche presso l’Internet Exchange Point di Monaco di Baviera con possibilità di estensione al De-Cix di Francoforte, il più importante nodo Internet europeo - aggiunge il Dr. Karl Manfredi, Amministratore delegato di Brennercom -. Questo ci permette di offrire servizi di connettività Internet a elevate velocità sia all’Internet Exchange Point di Milano sia di Monaco. Per i nostri clienti questo si traduce in un raddoppio di sicurezza e di efficienza. Ne beneficeranno le aziende di medie e piccole dimensioni che hanno bisogno di collegare le loro sedi aziendali fra Monaco e Milano”

Brennercom è stata costituita in Alto Adige nel 1998. Attiva sul mercato dal 2001, l’azienda si è concentrata fino ad oggi quasi esclusivamente sul mercato business. Dal 2005 il gestore è presente con una sede anche nel vicino mercato trentino e dal 2006 a Innsbruck. Brennercom Spa oggi è tra le aziende più redditizie sul mercato italiano delle tlc. Con più di 10.000 clienti, tra questi oltre il 60% delle 100 aziende top in ordine di fatturato in Alto Adige, 16.000 linee di telefonia fissa, 7.000 accessi Internet a banda larga e quasi 100 collaboratori, l’azienda ha registrato un fatturato di 24 milioni di Euro nell’esercizio 2008.

03 Settembre 2009