Con Tryllo il telefono di casa sbarca su tablet

FASTWEB

Fastweb lancia Tryllo, un’applicazione che trasforma e arricchisce il telefono di casa. Tryllo è un’applicazione gratuita che consente di chiamare qualsiasi numero fisso nazionale e internazionale, e qualsiasi cellulare utilizzando Facebook o la pagina del sito fastweb.it riservata ai clienti.  Con Tryllo si può telefonare, e ricevere telefonate, da Pc (e da fine giugno anche da tablet o smartphone), usando il proprio numero di casa e gli stessi costi dell’abbonamento Fastweb sottoscritto, proprio come se fosse il telefono fisso di casa.

Per esempio, per chi ha un abbonamento con le telefonate illimitate verso i numeri fissi nazionali e chiamate incluse verso i cellulari, chiamare i cellulari o telefonare in Italia con Tryllo non costa nulla. Con Tryllo si può chiamare anche quando il telefono di casa è occupato e il computer, il tablet o lo smartphone, si trasformano in telefoni cordless.

Il servizio è molto facile da utilizzare, non è necessario scaricare nessun software sul PC, ed è immediato perché consente di utilizzare la rubrica dello smartphone e del tablet, o i contatti di Facebook.

L’idea di Tryllo è nata da un gruppo di sei dipendenti Fastweb composto da tecnici, uomini di marketing, commerciali, tutti appassionati di tecnologia,  nel corso di un concorso interno dedicato all’innovazione. Il contest, organizzato da Fastweb con la collaborazione di Ars et Inventio, è stato un’occasione per stimolare la cultura dell’innovazione in azienda, un fattore differenziante per Fastweb che è stata la prima azienda a costruire una rete in fibra ottica e ad adottare il protocollo Ip per la trasmissione di voce, dati e video.

“Tryllo è un servizio che nasce da un’idea semplice: poter telefonare anche quando il telefono è occupato, agli stessi costi, e con il terminale che mi è più comodo, per esempio lo smartphone o l’iPod, sul quale sono anche memorizzati tutti i miei contatti” afferma Danilo Vivarelli, Direttore della Business Unit Consumer & Microbusiness di Fastweb. “E’ un’idea nata da alcuni colleghi che ci è piaciuta molto e su cui abbiamo deciso di investire.  Ne è nato un servizio complementare alla telefonia tradizionale che vogliamo oggi offrire a tutti i nostri clienti”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Giugno 2012

TAG: fastweb, tryllo

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store