Londra, è battaglia sul mobile Al via le offerte per T-Mobile Uk

Strategie

Vodafone e O2 si fanno avanti per acquisire la società da Deutsche Telecom

Londra, la battaglia è aperta intorno a T-Mobile Uk. La posta in gioco? Il dominio del mercato della telefonia mobile in Gran Bretagna. Come scrivono Andrew Parker e Gerrit Wiesmann sul Financial Times, mentre Deutsche Telekom è in trattative con France Telecom, proprietaria di Orange Uk, per riunire le operazioni delle due aziende in Gran Bretagna in una joint venture, Vodafone e Telefonica non sono rimaste a guardare e hanno presentato due offerte informali, del valore di circa 4 miliardi di sterline, per T-Mobile Uk.

“Le offerte per il quarto maggiore operatore mobile della Gran Bretagna sono state presentate alla fine del mese scorso e dimostrano quanto Vodafone e Telefónica siano ansiose di evitare che la rivale assuma il predominio del mercato in Uk”, spiegano Parker e Wiesmann. “O 2, filiale di Telefónica, è il maggiore operatore mobile in Gran Bretagna. Se Vodafone comprasse T-Mobile Uk, balzerebbe al primo posto”.

Il colosso telecom tedesco vuole vendere la filiale Uk dopo anni di performance deludenti in un mercato molto competitivo come quello britannico. Ma anche Vodafone ha conosciuto tempi migliori: “Vodafone ha perso la sua leadership sul mercato mobile britannico a favore di O 2 nel 2006 e ha difficoltà a  recuperare il terreno perduto”, leggiamo sul Financial Times. Chiunque acquisterà T-Mobile Uk non solo si assicurerà la leadership del mercato britannico ma sarà anche in pole position, secondo Robin Bienenstock, analista della Bernstein intervistato dai due giornalisti del FT, “per accordarsi con la Apple ed essere la rete mobile in esclusiva in Uk per l’iPhone”.

07 Settembre 2009