Telecom Italia, collocato bond da 1,5 miliardi di euro

L'OPERAZIONE

Conclusa con successo l'emissione obbligazionaria in due tranche a tre anni e mezzo. L'emissione si inserisce nel processo di rifinanziamento del debito in scadenza

di P.A.

Telecom Italia ha concluso con successo il lancio di un'emissione obbligazionaria in due tranches a 3 e anni e mezzo, a tasso fisso per un totale di 1,5 miliardi di euro, destinata ad investitori istituzionali.

"L'ottima qualità del book di ordini - spiega una nota - conferma il favore della comunità finanziaria europea verso il credito Telecom Italia, ed ha permesso non solo di aumentare sensibilmente l`importo dell'emissione ma anche di prezzare la stessa con rendimenti inferiori rispetto alla guidance inizialmente annunciata. In particolare il costo medio dell'emissione si attesta al 5,462%, in linea con il costo medio del debito. L'emissione si inserisce nel processo di rifinanziamento del debito in scadenza".

L’emissione si inserisce nel processo di rifinanziamento del debito in scadenza.

 


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 12 Giugno 2012

TAG: telecom italia, bond, obbligazioni

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store