Internet del futuro, Roma accende i riflettori sulle nuove regole

IL CONVEGNO

Il prossimo 28 giugno il convegno Punto.it-Ego e Corriere delle Comunicazioni sulla riforma del trattato Itr: il confronto telco-Ott al centro dei dibattito in vista della conferenza Itu di Dubai a dicembre

Il confronto mondiale telco-Over the top il 28 giugno si sposterà a Roma presso la Camera dei Deputati, Sala delle Colonne in occasione dell’iniziativa Puntoit-Ego in collaborazione con in Corriere delle Comunicazioni.

L’obiettivo dell’incontro è di discutere un tema essenziale per il futuro della rete, la revisione delle norme mondiali sulle telecomunicazioni che sarà in discussione durante la World Conference on International Telecommunications che si svolgerà a dicembre di quest'anno a Dubai.

Un nuovo modello di business per Internet basato su accordi commerciali tra imprese e un nuovo modello per le interconnessioni IP: questo è ciò ha chiesto l'Associazione europea degli operatori di telecomunicazioni (Etno) nella sua proposta di modifica delle regole internazionali sulle telecomunicazioni (Itr) presentata all'Itu, l'agenzia dell'Onu specializzata in telecomunicazioni, propsta che sta suscitando interesse e che ha creato un dibattito a livello mondiale sul tema.

Gli Itr, rivisti l’ultima volta nel 1998, sono stati il framework che ha favorito lo sviluppo globale dei servizi internazionali di telecomunicazione negli ultimi dieci anni. Con la sua rapida evoluzione, internet è diventato un’infrastruttura critica per la nostra vita economica e sociale: i nuovi servizi resi possibili da internet stanno cambiando il panorama economico e anche la natura stessa dell’industria delle telecomunicazioni, sollevando importanti questioni normative, tecniche ed economiche. E’ quindi della massima importanza assicurare uno sviluppo sostenibile del settore, essenziale per garantire gli investimenti necessari nelle infrastrutture globali di telecomunicazione del futuro.

Gli International Telecom Regulations, il trattato in corso di revisione da parte della International Telecommunications Union, che saranno oggetto della World Conference on International Telecommunication a Dubai il prossimo dicembre, dovranno riconoscere le sfide della nuova economia di internet ed i principi che l’equo compenso venga ricevuto per il traffico effettuato e che i ricavi degli operatori non debbano essere sconnessi dalle necessità di investimento causate dalla rapida crescita del traffico internet. Gli ITR dovrebbero essere sufficientemente flessibili per favorire ulteriormente la crescita e lo sviluppo sostenibile del mercato delle telecomunicazioni, nel rispetto dei principi guida che hanno portato al successo dello sviluppo di internet: leadership del settore privato, governance indipendente di tutte le parti interessate e accordi commerciali.

L'evento Puntoit-Ego in collaborazione con il Corriere delle Comunicazioni riunirà rappresentati delle Istituzioni e dell'Industria europea ed americana, che si confronteranno sulla necessità di riesaminare le regole internazionali sulle telecomunicazioni , ed intende fornire una piattaforma per i responsabili politici, del mondo accademico e i rappresentanti del settore così da trovare un terreno comune o almeno individuare le aree in cui avviare nel futuro una più stretta collaborazione.

Previsti diversi gli speaker di prestigio: Mario Valducci Presidente della Commissione Parlamentare Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, Robert McDowell, Commissario della Fcc, David Thorne, Ambasciatore Americano in Italia, Luigi Gambardella, Presidente Puntoit, Karim Antonio Lesina, Presidente dell’ Associazione Ego, Carlos Lopez Blanco, Direttore degli Affari Internazionali, Telefonica, Roberto Viola, Segretario Generale, Agcom, Paolo Gentiloni, Deputato, Camera dei Deputati, Partito Democratico, Andrea Renda, Senior Research Fellow, Ceps, Eric Loeb, Vice-Presidente Affari Istituzionali Internazionali, AT&T, Megan Richards, Vice Direttore Aggiunto, Commissione Europea, Direzione Generale della Societa’ dell’Informazione, Deborah Bergamini, Deputata, Camera dei Deputati, PDL, Alberto Mingardi, Direttore Generale dell'Istituto Bruno Leoni , Roberto Loiola, Vice Presidente Europa Occidentale, Huawei, Benedetto della Vedova, Deputato, Camera dei Deputati, Futuro e Libertà, Luca Bolognini, Presidente, Istituto Italiano Privacy

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Giugno 2012

TAG: internet, etno, puntoit, telco, ott

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store