Sirti, commessa da 10 milioni in Arabia Saudita

LA GARA

L'azienda di impantisitica realizzerà per conto di Saudi Aramco e Sumitomo Chemicals una rete di tlc e sistemi di sicurezza nel polo petrolchimico di Rabigh

di P.A.

Sirti si è aggiudicata una commessa da 10 milioni di euro per sistemi di telecomunicazione e security in Arabia Saudita. Lo scrive MF-Milano Finanza, precisando che la controllata Sirti Saudi Arabia si è aggiudicata la gara indetta congiuntamente da Saudi Aramco e Sumitomo Chemicals per l’esecuzione del Communication Package nell’ambito del complesso petrolchimico di Rabigh, sulla costa saudita del Mar Rosso.

La commessa ha un valore di circa 10 milioni di euro e prevede da parte di Sirti la progettazione ed esecuzione chiavi in mano di attività di telecomunicazioni (reti telefoniche e dati) e security (telecamere a circuito chiuso e sistemi di controllo) all’interno del complesso.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Luglio 2012

TAG: sirti, Saudi Aramco, Sumitomo Chemicals, mf milano finanza

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store