Net neutrality, la Ue lancia la consultazione

INTERNET

In vista della raccomandazione Bruxelles si rivolge ad aziende e consumatori. Riflettori puntati sulle prestazioni di Internet e sui possibili ostacoli di accesso alla Rete. Neelie Kroes: "Più vicini ai bisogni degli utenti"

di F.Me.

La net neutrality  sotto i riflettori di Bruxelles. La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica con l’obiettivo di dare risposte alla delicata questione della gestione del traffico Internet.

La consultazione è rivolta a tutte le parti interessate pubbliche e private, tra cui fornitori di servizi Internet fissi e mobili,  fornitori di contenuti e applicazioni Internet, produttori di apparecchiature, fornitori di transito, investitori, autorità pubbliche e consumatori.

Le risposte che emergeranno dalla consultazione saranno cruciali per l’elaborazione della raccomandazione Ue che il commissario Ue per l’Agenda digitale, Neelie Kroes, ha annunciato lo scorso maggio.  "Oggi i consumatori non sono in grado di fare scelte efficaci quando si tratta di offerte Internet – spiega la Kroes -  Userò questa consultazione per colmante questa mancanza, in vista della raccomandazione e per aiutare il Berec ad attuarla”.

In particolare, la Commissione intende raccogliere opinioni sulla gestione del traffico internet, compresi nodi legati alla congestione, ai servizi e alla privacy; sulla trasparenza, in particolare per quanto riguarda le prestazioni effettive di internet (velocità e qualità) e le restrizioni di accesso a Internet;  sulla possibilità per i consumatori di cambiare operatore e infine sui problemi di interconnessione tra operatori di rete.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Luglio 2012

TAG: internet, net neutrality, consultazione, commissione europea, neelie kroes

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store