Videocomunicazione, via al servizio multi-vendor

VIDYO

Vidyo lancia VidyoWay, il primo servizio gratuito in grado di supportare videoconferenze multi-vendor di qualità professionale in modalità  multi-party o point-to-point. Servendosi di un’interfaccia intuitiva, utilizzabile in autonomia con grande facilità, VidyoWay può collegare sistemi per sale riunioni  Cisco, Polycom, Lifesize  e altri di tipo H.323 e SIP, client Microsoft Lync, dispositivi mobili e telefoni.

VidyoWay è una risposta alle esigenze di interconnettività sempre più diffuse, senza i costi e le complessità, davvero notevoli, che gli utenti finali si trovano oggi a fronteggiare. Il servizo VidyoWay crea una comunità interaziendale di utenti di videoconferenza indipendentemente dai rispettivi endpoint, creando una "sala riunioni" gratuita cloud-based che amplia la portata della videoconferenza al di là delle sale attrezzate o delle limitazioni legate alla localizzazione dell'utente o alla compatibilità tra tecnologie.  Consentendo l'utilizzo della videoconferenza oltre le pareti aziendali e rendendo la videocomunicazione interaziendale accessibile e facile da usare quanto l’audioconferenza. VidyoWay darà impulso a una rapida crescita del mercato grazie all'effetto-rete creato da un utilizzo sempre più diffuso e integrerà e accelererà le vendite della piattaforma  VidyoConferencing.  Le società interessate a prenotare il servizio possono farlo sul sito web Vidyo

“La diffusione su vasta scala della videocomunicazioneè stata finora rallentata da soluzioni-utente di bassa qualità, dai costi rilevanti e dalla necessità di effettuare manualmente i collegamenti ", afferma Ofer Shapiro, ceo e co-fondatore di Vidyo. “Il processo di implementazione dell'interconnettività aziendale è costoso ed estremamente complesso. VidyoWay apre il mondo della vera interconnettività gratuita ai sistemi legacy attraverso una sala conferenze gratuita nel cloud".

"L'interoperabilità multi-vendor è sempre stata una spina nel fianco dell'industriadella videocomunicazione. L'interconnessione tra i sistemi di videoconferenza di cui sono dotate le aziende è ovviamente possibile, ma spesso si tratta di un'impresa costosa e complessa." dichiara Brian Riggs, direttore della ricerca presso Current Analysis. “Un servizio come VidyoWay dovrebbe trovare ampio riscontro tra le aziende alla ricerca di un modo semplice, proprio come una telefonata, e a costo zero per l'utente finale. Vidyo continua a portare cambiamenti radicali nell'economia della videocomunicazione interaziendale."

VidyoWay rimuove inoltre un altro ostacolo all'interconnettività, la necessità di una directory globale di endpoint video, dando vita a una comunità di utenti che possono invitare i partecipanti a incontrarsi in una sala riunioni virtuale sicura, usando gli indirizzi del proprio database.  Con l'ausilio di una funzione “Click-to-Connect" colleghi o client possono collegarsi istantaneamente agli inviti provenienti da sistemi legacy, dispositivi di Unified Communication o soluzioni  VidyoConferencing.  Per gli utenti che non hanno accesso a sistemi di videocomunicazione aziendale, VidyoWay mette a disposizione un client mobile gratuito per tablet e smartphones.

"VidyoWay valorizza considerevolmente i sistemi di VidyoConferencing, creando un effetto-rete ed espandendo l'universo dei contatti interaziendali grazie alla possibilità di utilizzare un servizio di interconnettività semplice che supporta un'interoperabilità "fluida" con gli endpoint legacy H.323, Sip, MS Lync ei telefoni," continua Shapiro. "Nello stesso tempo i nostri rivenditori e fornitori di servizi continueranno a proporre tutte le eccezionali funzioni del nostro servizio VidyoConferencing, dalla telepresenza ai desktop ai laptop,  con la possibilità di collegarsi gratuitamente alla rete VidyoWay.”

La piattaforma di comunicazione e collaborazione Vidyo basata su software è estremamente flessibile e facilmente personalizzabile per specifiche tipologie aziendali e per le esigenze di videoconferencing dei mercati verticali. Il VidyoRouter è strutturato sull'architettura Adaptive Video Layering, brevettata dall'azienda, e utilizza una tecnologia basata sul protocollo H.264 Scalable Video Coding (Svc), eliminando l'Mcu e offrendo una error resiliency senza precedenti, una bassa latenza e un rate matching tale da offrire una qualità video eccellente, naturale e affidabile per operare con le reti Internet, Lte, 3G e 4G. La piattaforma Vidyo consente all'utente di familiarizzarerapidamente con le ultime innovazioni in materia di hardware e con i nuovi dispositivi destinati all'utente, il che la rende estremamente attraente per i partner. Vidyo segue sin dal 2005 il tema dell'interoperabilità H.264 Svc e Sip  in seno a vari organismi di standardizzazione.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Luglio 2012

TAG: vidyo, vidyoway, videocomunicazione, Cisco, Polycom, Lifesize, microsoft lync

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store