Agcom, domani a Napoli si insedia il Consiglio

AUTHORITY

Il presidente Angelo Marcello Cardani "battezza" la nuova Authority. All'ordine del giorno la destinazione dei quattro commissari nelle due commissione interne

di F.Me.

Si insedia domani, con la prima riunione in programma alla sede di Napoli alle 11.30, il nuovo Consiglio dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Angelo Marcello Cardani.


All'ordine del giorno della prima riunione dovrebbe esserci la destinazione dei quattro commissari, due ciascuna, alle due Commissioni interne ad Agcom, quella che si occupa di servizi e prodotti (Csp) e quella che tratta questioni relative a infrastrutture e reti (Cir). L'ipotesi, inizialmente circolata, che si potesse fare a meno delle due Commissioni affidando tutte le funzioni al Consiglio, visto che il numero dei commissari è sceso da otto a quattro, non ha quindi trovato realizzazione: nonostante i pareri di esperti (vedi la nostra intervista a Marco Orofino) e di alcuni fra gli stessi commissari uscenti, torna la vecchia divisione.


Nella riunione di domani, quindi, si deciderà come “distribuire” i quattro nuovi commissari: si tratta di Antonio Martusciello (già presente nel precedente Consiglio nella commissione Csp), Maurizio Dècina, Francesco Posteraro e Antonio Preto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Luglio 2012

TAG: agcom, angello marcello cardani, consiglio, napoli, Antonio Martuscello, Maurizio Dècina, Francesco Posteraro e Antonio Preto.

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store