France Telecom, l'utile crolla del 10%

PRIMO SEMESTRE

Nel primo semestre i profitti si attestano a 1,73 miliardi. Giù anche il fatturato (-3,2%) Ma torna a crescere il numero dei clienti

di Giampiero Rossi

France Telecom ha chiuso il primo semestre con un utile in calo del 10,6% a 1,73 miliardi di euro, ma le perdite nette di clienti della telefonia mobile sono un quarto nel secondo trimestre rispetto al primo a 155mila, con "un ritorno alla crescita" in giugno (27mila).

Il fatturato è stato pari a 21,8 miliardi nei primi sei mesi del 2012 in calo del 3,2% sui anno e il margine operativo lordo è sceso dell'8% a 7,004 miliardi. I clienti totali sono aumentati del 3,6% a 224,2 milioni. I numeri sono in linea o di poco superiori alle attese degli analisti. In Francia, le vendite dei primi sei mesi hanno registrato un calo del 4,2%, positivo l'andamento sul mercato spagnolo e sui mercati emergenti. Il successo di Sosh, marchio low cost venduto su internet (367mila clienti al 30 giugno 2012), Open (2,1 milioni clienti) e le nuove offerte Origami, hanno permesso di stabilizzare la quota di Orange sul mercato della telefonia mobile, stimata al 38,1% al 30 giugno dal 38,3% di marzo. Inoltre, l'accordo di roaming nazionale Free mobile compensa parzialmente il calo delle vendite nel mobile.

Confermati gli obiettivi di cash flow operativo di quasi 8 miliardi di euro per il 2012 e l'impegno a tornare a un rapporto tra debito netto ed ebitda di 2 a medio termine. Sulla base dei risultati, France Telecom ha deciso di distribuire un acconto sul dividendo 2012 di 0,58 euro per azione in pagamento il 12 settembre.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 26 Luglio 2012

TAG: france telecom, primo semestre, orange, sosh, open, origami, free mobile

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store