Ericsson in pole position per rilevare asset di Nsn

RUMORS

Secondo il Dow Jones Newswires, la casa svedese sarebbe favorita per l'acquisizione della business unit support systems

di Paolo Anastasio

Ericsson sarebbe in vantaggio sulla concorrenza nella corsa all’acquisizione della business unit support systems di Nokia Systems Networks. Lo riferisce Dow Jones Newswires. L’azienda svedese, secondo un fonte vicina alla vicenda, sarebbe favorita nel processo di acquisizione che avrebbe raggiunto il secondo round di consultazioni. Fra gli altri pretendenti ci sarebbe anche il fornitore di software americano Amdocs. La francese Atos ha preso visione del dossier senza mostrare interesse.

La banca americana Jeffries Group si starebbe occupando della cessione per conto di Nsn.

Nokia Siemens Networks ha iniziato l’anno scorso il processo di cession di una serie di attività non core nel quadro di un processo globale di ristrutturazione. Secondo Dow Jones Newswires la unit systems support, che si occupa di gestire billing e flussi di cassa per conto degli operatori di tlc, rientra fra le attività non core che Nsn.

Secondo fonti di stamp ail valore della business unit è di 300 milioni di euro.

L’anno scorso Ericsson ha acquisito l’americana Telcordia Technologies, specializzata in software di billing per conto dei carrier, per 1,2 miliardi di dollari.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Settembre 2012

TAG: ericsson, nokia simens networks, nsn, support systems, amdocs, atos, jeffries group, dow jones newswires, telcordia technologies

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store