Rete core network per Kpn in Belgio

ZTE

Zte ha siglato un accordo con Kpn Group Belgium per la realizzazione di  una rete core network (CN) a commutazione di pacchetto. In base all’accordo, Kpn Group Belgium implementerà gli apparati core network a commutazione di pacchetto di Zte che supportano l’accesso radio unificato. Si tratta del secondo contratto di questo tipo stipulato tra Zte e Kpn, il primo era relativo al progetto core network realizzato da Kpn Germany (E-Plus) nel settembre 2010.

La soluzione Zte Uni-Core supporta l'evoluzione, senza soluzione di continuità, da reti a commutazione di pacchetto 2G/3G a reti Epc (evolved packet core), e assiste gli operatori nel fornire accesso 2G, 3G e 4G unificato. Zte aiuta gli operatori a realizzare una rete intelligente che supporti la differenziazione del servizio e la distribuzione del traffico, e renda possibile un meccanismo flessibile di policy. In questo modo Kpn Group Belgium potrà offrire servizi differenziati, rafforzando ulteriormente la sua capacità di innovazione nei servizi e la sua competitività nel settore delle reti.

"Kpn e Zte vantano una serie di collaborazioni di successo nell'attuazione di tecnologie come Hspa, reti principali ecc. Il nuovo progetto core network rappresenta un ulteriore passo verso il miglioramento delle prestazioni complessive della rete di Kpn", ha detto Tom Poelhekken, responsabile tecnico (Cto) di Kpn Group Blegium.

Kpn, uno dei principali operatori nel settore delle telecomunicazioni, impone requisiti rigorosi per quanto riguarda i rapporti con venditori e partner. Zte soddisfa tali requisiti offrendo soluzioni innovative ed efficienti volte a garantire un contributo reale al miglioramento delle prestazioni della rete per il gruppo Kpn", ha detto Xu Ziyang, vice presidente di Zte Corporation.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Settembre 2012

TAG: zte, kpn group belgium, kpn germany, e-plus, Tom Poelhekken, Xu Ziyang

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store