Samsung vs Apple, sul tavolo anche l'iPhone 5

LA GUERRA DEI BREVETTI

Il nuovo smartphone già nel bersaglio della casa coreana. Intanto in Germania l'azienda Usa perde il ricorso intentato contro il Galaxy e Motorola Mobility sulla tecnologia touch screen

di P.A.

Samsung annuncia che a breve aggiungerà anche l’iPhone 5 alla sua battaglia legale sui brevetti contro la Apple. L’annuncio di Samsung arriva poco dopo che gli ordini per l’iPhone 5 hanno raggiunto quota 2 milioni negli Usa in appena 24 ore. Prevista per oggi la commercializzazione dei primi device.

La guerra dei brevetti fra le due società si estende in 10 paesi. Sono almeno 23 le cause giudiziarie intentate in tutto il mondo dalle sue società per difendere le rispettive tecnologia e per chiedere il blocco delle vendite dei prodotti della rivale. A fine agosto un tribunale californiano ha condannato Samsung a pagare un risarcimento di 1,05 miliardi di dollari alla Apple per aver infranto alcuni dei brevetti di Cupertino.

Intanto, oggi Apple ha visti respinta in Germania una mozione avanzata nei confronti della rivale coreana e di Motorola Mobility, controllata da Google.  La corte regionale di Mannheim ha stabilito che il Samsung Galaxy non viola i diritti di Cupertino per quanto riguarda alcune funzioni touch screen brevettate da Apple. Questa decisione scongiura il rischuo di iunblocco delle vendite di Samsung in Germania.

”Apprezziamo la sentenza odierna, che rafforza la nostra tesi secondo cui i nostri prodotti non violano la proprietà intellettuale di Apple”, ha comunicato Samsung in una nota.



 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Settembre 2012

TAG: Samsung, Apple, iphone 5, germania, galaxy, mannheim

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store