Telecom Italia: 5 milioni per le imprese innovative

PROGETTI

“Tutto quello che in Italia è in declino viene mantenuto, quello che sa di innovazione viene bloccato. Compresi i ‘nativi digitali’ che popolano il nostro Paese e che aspettano solo l’occasione per emergere, facendo impresa a modo loro. Il sistema avversa il mestiere di incubatori ma noi abbiamo deciso un primo passo in questa direzione mettendo a disposizione non solo risorse finanziarie ma beni in natura come infrastrutture, tecnologie, competenze, progettualità e relazioni istituzionali”.
L’amministratore delegato di Telecom Italia Franco Bernabè mette a segno un altro colpo nell’ambito della strategia votata alle soluzioni destinate al mondo delle imprese. Si tratta Working Capital e si propone come uno strumento concreto per il rilancio dell’innovazione tecnologica in Italia. Sul piatto ci sono 5 milioni di euro in due anni. E sarà un comitato composto dal top management di Telecom Italia e da esperti del settore ad individuare progetti d’impresa in settori riconducibili al web 2.0. Le migliori idee d’impresa tra quelle che verranno proposte anche attraverso il sito www.workingcapital.telecomitalia.it potranno usufruire delle infrastrutture evolute e del know-how tecnologico di Telecom Italia, che diventerà loro partner tecnico e concorrerà all’effettivo sviluppo di servizi innovativi a favore della comunità, coerentemente con l’obiettivo dell’azienda di contribuire alla promozione dell’innovazione e alla modernizzazione del sistema Paese.

16 Marzo 2009