Telefonica punta a "monetizzare" il traffico mobile

BUSINESS

Battezzata la business unit Dynamic Insights. L'obiettivo è fornire ai clienti - privati e PA - soluzioni per l'analisi del comportamento di fasce specifiche di abbonati. Smart Steps il primo prodotto destinato ai retailer

di P.A.

Telefonica ha lanciato una nuova business unit, si chiama Dynamic Insights, per vendere a privati ed enti pubblici i dati relativi al traffico raccolto in maniera anonima sui suoi network mobili. L’obiettivo è monetizzare l’enorme mole di informazioni che riguardano i suoi abbonati, suddivisi in ampie fasce basate ad esempio sull'età, e trovare così fonti alternative di ricavi per fronteggiare il progressivo declino delle fonti tradizionali di ricavi come la voce e gli sms. Lo scrive l’agenzia Reuters.

Il primo prodotto della nuova divisione, destinato al mercato dei retailer, si chiama “Smart Steps”. Analizzando i dati sul traffico e gli spostamenti degli abbonati, i retailer potranno ad esempio verificare quanti under 18 hanno fatto shopping in un determinato centro commerciale, a che ora hanno fatto acquisti e in che giorno della settimana. Una serie di informazioni desunte dall'analisi del traffico mobile, preziose per i commercianti, in base alle quali pianificare determinate campagne promozionali o incrementi di staff negli orari di picco di visitatori.

Stephen Shurrock, chief commercial officer di Telefonica Digital, ha detto che già oggi una parte dei dati mobili è utilizzata per servizi come il traffic management. Ma il progresso tecnologico in settori come lo storage e gli analytics aprono le porte all’analisi di enormi quantità di dati, i Big Data, dai quali è possibile trarre un volume enorme di informazioni. Shurrock sottolinea che il nuovo prodotto, destinato ai retailer, non consente di individuare il numero di telefono dell’utente: “La soluzione non riguarda i singoli clienti”.

Telefonica ha siglato un accordo con la società di analisi Gfk, per promuovere il lancio del nuovo prodotto in Germania, Uk e Brasile entro l’anno.

Jeremy Green, analista di Ovum, ha detto che gli operatori vendono già i loro dati, anche se in maniera più frammentata di quanto non si appresti a fare Telefonica. “Vodafone, ad esempio, vende dati sul traffico di rete al produttore di navigatori e mappe digitali TomTom”, ha detto Green, aggiungendo che l’iniziativa di Telefonica è una mossa intelligente e rientra nella strategia complessiva del gruppo, di trovare fonti alternative di ricavi rispetto alla sola vendita di connettività.  

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Ottobre 2012

TAG: Telefonica Digital, Telefonica Dynamic Insights, Stephen Shurrock, Smart Steps, Gfk, Idc

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store