Alcatel-Lucent firma la rete dell'Università della California

L'ACCORDO

La società fornirà una soluzione OmniSwitch per facilitare la migrazione verso una piattaforma cloud-based. Sul piatto 22 milioni di dollari

di Giampiero Rossi

La California State University (Csu) sceglie Alcatel-Lucent come partner per la trasformazione della propria infrastruttura di comunicazioni, utilizzata da circa 430 mila studenti e 44 mila dipendenti in 23 campus su tutto il territorio della California.

Alcatel-Lucent Enterprise fornirà una soluzione OmniSwitch che rappresenterà lo standard per i prossimi otto anni, facilitando la futura migrazione verso una piattaforma Cloud-based. La realizzazione del progetto, del valore complessivo di 22 milioni di dollari per otto anni, nei 23 campus è già iniziata.  “Quello elaborato con Alcatel-Lucent – spiega Michel Davidoff, direttore Cyberinfrastructure di Csu – è un progetto a lungo termine sul versante economico. Potremo più facilmente far evolvere la rete per fornire servizi più avanzati con un investimento minimo. Ci aspettiamo di abbattere notevolmente i costi per i prossimi otto anni senza contare i benefici in termini di efficienza energetica, visto che le tecnologie di Alcatel-Lucent sono green”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Ottobre 2012

TAG: alcatel lucenti, omniswitch, cloud, csu, California State University, Michel Davidoff

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store