Internet, tra Etno e Icann scoppia la pace

GOVERNANCE

Le due associazioni pronte a cooperare sulle tematiche riguardanti il futuro della Rete. Gambardella: "In questo momento essenziale rilanciare la collaborazione"

di F.Me.

Una più stretta cooperazione tra il mondo internet e quello telecom, è questo il senso dell'incontro tra Luigi Gambardella, Presidente di Etno, e Fadi Chehadé, Presidente ed Ad Icann l'organizzazione mondiale per l'assegnazione dei domini e degli indirizzi internet, in occasione del 7 Internet Governance Forum che si è svolto questa settimana a Baku in Azerbaijan.

Le due organizzazioni hanno concordato sulla necessità di cooperare in maniera più stretta e continua sulle tematiche riguardanti il futuro di Internet.  "Sono grato a Luigi Gambardella per il suo impegno ad intensificare la nostra cooperazione - ha detto Fadi Chehadé - Gli operatori di telecomunicazioni europei rappresentati dall'Etno devono avere una voce più forte sul futuro di Internet ed Icann è favorevole ad ospitare un forum perchè questo accada. Icann lavorerà in futuro in maniera più stretta con l'Etno".

"Valutiamo in maniera molto positiva il nuovo rapporto con Icann -  sottolinea Luigi Gambardella - Grazie alla leadership di Fadi Chehadé, presidente ed Ad di Icann le nostre organizzazioni beneficeranno di migliori relazioni. In questo momento è importante stabilire un nuovo spirito di cooperazione tra tutti i players della catena del valore di Internet per assicurare una crescita mondiale dell'industria digitale e di Internet".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Novembre 2012

TAG: internet, etno, luigi gambardella, icann, Fadi Chehadé

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store