Cisco: Meraki nel mirino, sul piatto 1,2 mld di $

TAKE OVER

Annunciata l'acquisizione del fornitore di tecnologie cloud su reti Wi-Fi destinate alle medie aziende. L'operazione fa il paio con l'acquisto di Cloupia per 125 milioni reso noto la settimana scorsa

di P.A.

Cisco ha annunciato l’acquisizione per un valore di 1,2 miliardi di dollari di Meraki, fornitore di tecnologie di rete Wi-Fi basate sul cloud destinate al mercato delle medie aziende. L’operazione sarà conclusa entro gennaio del 2013.  

Meraki, che ha sede a San Francisco, è specializzata in apparati di networking per la gestione di terminali mobili e la sicurezza su reti Wi-Fi. Altre soluzioni in portafoglio riguardano il Byod (Bring your own device), applicazioni di controllo di rete, ottimizzazione della perforance di reti Wan e firewall. L’operazione rientra nella più ampia strategia di Cisco per allargare le sue soluzioni software di rete per il segmento aziendale.

Meraki, fondata nel 2006 da membri del Mit e finanziata da Sequoia Capital e Google, costituirà il nocciolo della nuova divisione Cloud Networking Group di Cisco.      
La settimana scorsa Cisco aveva annunciato un’altra acquisizione, quella di Cloupia, una società di software per l’automazione di infrastrutture di data center. L’operazione sarà conclusa entro gennaio con un esborso di 125 milioni di dollari. L’azienda sarà incorporata nella divisione Data Center Group di Cisco.   
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 19 Novembre 2012

TAG: cisco, meraki, cloud, wi-fi, wan, Mit, sequoia capital, google, cloupia, data center

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store