Alcatel-Lucent, sulla nuvola con CloudBand

SOLUZIONI

Sulla rampa di lancio la strategia Software-Defined Network per il mercato enterprise: soluzioni ad hoc per la gestione "carrier cloud"

di P.A.

Alcatel-Lucent rivela la sua strategia Software-Defined Network (Sdn) nel mercato enterprise e lancia  CloudBand, la soluzione ad hoc per la gestione ‘carrier cloud’, per supportare un’ampia gamma di software open source per il cloud computing e di apparati di rete dei principali fornitori di tecnologie.

Nuove tecnologie Sdn

Le nuove tecnologie “Software-Defined Network” promettono di rispondere alla crescente domanda delle aziende legate al lavoro in mobilità e alla crescente virtualizzazione nei Data Center. Software-Defined Network, si legge in una nota, "consente alle aziende di programmare la rete e di controllare il flusso del traffico, le applicazioni presenti e le modifiche da implementare. Grazie alla maggiore programmabilità, al controllo delle applicazioni e alla visibilità end-to-end del suo approccio di Application Fluent Network, Alcatel-Lucent può fornire il Software Defined Network su scala aziendale, che va oltre l’offerta di un mero controllo delle applicazioni in esecuzione, ma consiste invece in una rete che può modificarsi automaticamente e in tempo reale".

Nel dettaglio, l’approccio Application Fluent di Alcatel-Lucent a Sdn si estende all’intero network aziendale, andando oltre alla semplice configurazione di rete, per migliorare la user experience. Questo per fornire alle aziende di medie e grandi dimensioni soluzioni automatizzate, scalabili e compatibili con il network aziendale esistente.

Alcatel-Lucent fa sapere che migliorerà ulteriormente il suo Application Fluent Network nella prima metà del 2013, mediante maggiore programmabilità attraverso un set di interfacce Restful, per consentire ad applicazioni, controller esterni e piattaforme di gestione, come OpenStack e CloudStack, di interfacciarsi con OmniSwitch di Alcatel-Lucent, per una migliore gestione e ottimizzazione della application delivery.

Migliore riconoscimento delle applicazioni all’interno della rete attraverso l’application profiling e una nuova application performance analysis della connettività delle macchine virtuali, che permette alla rete di reagire alle condizioni delle applicazioni in tempo reale.

Visione e controllo globale semplificati attraverso l’aggiunta delle funzionalità Plug-N-Play, che consentono di identificare e far funzionare ogni dispositivo nella rete automaticamente, per migliorare il processo decisionale a livello del nodo di rete.

CloudBand su misura di carrier
Alcatel-Lucent annuncia che CloudBand, la sua soluzione per la gestione ‘carrier cloud’, ora è in grado di supportare una gamma più ampia dei più diffusi software open source per il cloud computing e degli apparato di rete dei principali fornitori di tecnologie.

Il carrier cloud è una nuova categoria di servizi cloud che permette agli operatori di sfruttare i benefici del cloud per le proprie reti e per le proprie attività, offrendo servizi nella ‘nuvola’ con la sicurezza, l’affidabilità, la qualità che le aziende e gli utenti di aspettano dalle reti di telecomunicazioni.

Finora, uno dei principali ostacoli alla diffusione dei servizi carrier cloud è stata la mancanza di interoperabilità tra le soluzioni cloud e gli ambienti di rete multivendor. Poiché è compatibile con gli apparati di rete di altri fornitori, CloudBand rimuove questo ostacolo. CloudBand offre agli operatori la flessibilità necessaria a introdurre servizi carrier cloud e, nello stesso tempo, permette loro di beneficiare degli investimenti fatti nella infrastruttura di rete.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 29 Novembre 2012

TAG: alcatel lucent, alu, Software-Defined Network, Sdn, CloudBand

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store