Nokia Siemens Networks, stop all'impianto in Germania

LA RISTRUTTURAZIONE

Entro il 2013 chiuderà lo stabilimento di Bruchsal. Tagliati 650 posti di lavoro

Nokia Siemens Networks ha confermato la chiusura di uno stabilimento in Germania come parte di un programma più ampio finalizzato al taglio dei costi e di 650 posti di lavoro. L’impianto che chiuderà i battenti è quello di Bruchsal. "Il nostro intento è quello di lavorare con il consiglio del lavoro per chiudere l'impianto al più tardi entro la fine del 2013", ha detto il portavoce di Nsn.

Quest’anno la joint venture ha già effettuato tagli di 13mila posti di lavoro sui 17 mila annunciati lo scorso anno, compresi cinque disinvestimenti. A fine 2013 l’azienda punta a ridurre costi per 1 miliardo di euro.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Novembre 2012

TAG: nokie siemens networks, Bruchsal

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store