Un CoreDirector Fs per la transizione verso nuove reti

CIENA

Ciena® Corporation, il network specialist, annuncia il nuovo CoreDirector® FS Multiservice Optical Switch che offre nuove importanti funzionalità hardware e software, tra cui l’ampliamento del control plane e del software di gestione dei dati al fine di supportare al meglio il passaggio da architetture SONET/SDH a network di nuova generazione basate su Ethernet/OTN.

Dotato di funzionalità di mesh restoration, il CoreDirector di Ciena è attualmente in produzione sia nelle reti terrestri che sottomarine di alcuni fra i più importanti operatori del mondo, tra cui AT&T, BT, Cable & Wireless, Sprint, Tata Communications, Telmex e Verizon Business.
Il CoreDirector era stato originariamente studiato al fine di automatizzare il core delle reti SONET/SDH attraverso un software intelligente che permette, attraverso il control plane, di implementare un’alta affidabilità.
Il CoreDirector FS mantiene queste stesse caratteristiche consolidando contestualmente funzionalità SONET/SDH, OTN ed Ethernet in un unico switch ottico multiservizio ad alta capacità, mettendo a disposizione dei clienti un approccio semplificato dell’architettura di rete, riduzione dei costi operativi e un’opzione flessibile per aiutare la migrazione da architetture SONET/SDH verso reti Ethernet ed OTN, al fine di supplire ad una sempre maggiore richiesta di banda sia per le linee ottiche private ad alta velocità che per i servizi a pacchetto.

Il CoreDirector FS aggiunge così nuovi fondamentali moduli hardware e funzionalità software, inclusi servizi trasparenti con capacità di switching OTN, una scalabilità fino a 1.000 nodi in un singolo control plane, interfacce ULH DWDM in banda C, nuovi Moduli FlexSelect® Line con porte programmabili, e l’integrazione con il CN 4200® FlexSelect Advanced Services Platform di Ciena. Con l’introduzione sul CoreDirector FS della capacità di networking OTN, Ciena aumenta la flessibilità del servizio e incrementa in modo significativo le prestazioni del CN 4200 che passa così ad operare da un dominio prettamente metropolitano, ad uno regionale, nazionale o ancora più globale, in modo altamente efficiente, automatizzato ed affidabile al fine di massimizzare la redditività dei servizi ottici.
I CoreDirector FS e CN 4200 insieme invece, rendono disponibile un layer ottico end-to-end automatizzato via software al fine di ottimizzare il livello di routing. Inoltre, la matrice multi protocollo della piattaforma e le funzionalità di gateway da SONET/SDH ad OTN, permettono al CoreDirector FS di ottimizzare e ridurre i costi in ambito metro, eliminando la necessità di apparati dedicati a tecnologie quali SONET/SDH ed OTN così come specifici muxponder DWDM.
 
Le nuove funzionalità multiservizio convergenti che il CoreDirector FS presenta, sono state progettate per applicazioni chiave, tra cui la rivendita di banda su base differenziata, le stazioni terminali delle reti sottomarine, la distribuzione di video e contenuti digitali, e, tra gli altri, servizi ELINE conformi al MEF. Immediatamente disponibile, la piattaforma è interoperabile con la nuova famiglia 5400 dei sistemi di switching riconfigurabili e con la base installata degli switch CoreDirector.

28 Settembre 2009