Richard (FT): "Maroc Telecom, acquisizione strategica"

L'INTERVISTA

In un'intervista a Le Figaro il numero uno di France Telecom considera di "valore strategico" l'eventuale acquisizione del carrier controllato da Vivendi. Nonostante la scarsa disponibilità di cassa, la telco francese continua a guardarsi intorno "alla ricerca di occasioni interessanti"

di Paolo Anastasio

L’acquisizione di Maroc Telecom, controllata da Vivendi che detiene una quota del 53%, potrebbe avere “valore strategico” per France Telecom. Lo ha detto il Ceo di France Telecom Stephane Richard in un’intervista a Le Figaro. France Telecom al momento dispone di mezzi alquanto limitati per pensare di fare acquisizioni, ma Richard assicura che non per questo “abbiamo smesso di guardarci intorno alla ricerca di occasioni interessanti”.

Dal canto suo, Vivendi sta attraversando un periodo di rifocalizzazione del business dalla scorsa primavera e sta prendendo in considerazione la vendita delle attività non core, con un progressivo spostamento dal mercato delle Tlc verso il settore media.

Il gruppo ha fornito informazioni finanziarie sulla unit Maroc Telecom a diversi potenziali acquirenti, e secondo fonti vicine al dossier spera di completare la vendita entro il primo trimestre del 2013. Nell’ottica della rifocalizzazione del business, Vivendi sta tentando di vendere l’operatore brasiliano Gvt,  accostata nelle utlime settimane anche a Telecom Italia.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Dicembre 2012

TAG: france telecom, ft, Stephane Richard, vivendi, maroc telecom, gvt

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store