DT: Everything Everywhere, Ipo in Uk al vaglio

IL DEBUTTO

Lo sbarco in borsa della joint venture controllata nel regno Unito in tandem con France Telecom nel mirino del Ceo tedesco Rene Obermann

di Paolo Anastasio

Deutsche Telekom (DT) sta studiando lo sbarco in borsa di Everything Everywhere (EE), la joint venture controllata al 50% con France Telecom (FT) nel Regno Unito. "La Ipo è una possibilità per realizzare l’aumento di valore della joint venture”, ha detto il Cfo di Deutsche Telekom Tim Hoettges, precisando che lo sbarco in borsa non è obbligatorio e dipenderà dal clima di mercato.

EE, la joint venture formata da T-Mobile Uk, la divisione inglese dell’operatore mobile tedesco, e la unit britannica di Orange (Ft), è nata tre anni fa ed è il primo operatore del Regno Unito per ricavi e numero di clienti.

Il Cfo di France Telecom Gervais Pellissie ha detto a novembre che lo sbarco in borsa di EE è sotto esame che l’operazione potrebbe cocnludersi entro la fine del 2013.

Rene Obermann, Ceo di Deutsche Telekom, non è entrato nei dettagli sulla tempistica dell’operazione, ma ha detto che “non ne staremmo parlando adesso se pensassimo di procedure all’Ipo fra qualche anno”. Obermann ha escluso qualsiasi iniziativa unilaterale da parte dei soci, aggiungendo che Deutsche Telekom ha un buon rapporto con France Telecom e intende mantenerlo.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Dicembre 2012

TAG: deutsche telekom, dt, france telecom, ft, t-mobile, orange, rene obermann, Tim Hoettges, Gervais Pellissie

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store