Android al top in Italia, sorpasso storico su Symbian

SISTEMI OPERATIVI

Nielsen: nel terzo trimestre il sistema operativo di Google raggiunge il 36% delle quote e per la prima volta arriva in testa alla classifica davanti al software rottamato da Nokia

di Paolo Anastasio

Android sorpassa per la prima volta Symbian e, con una quota del 36%, diventa il sistema operativo mobile più diffuso in Italia. E’ quanto emerge dai dati Nielsen sull’utilizzo del Mobile nel nostro paese, relativi al terzo trimestre del 2012. In generale, secondo Andrea Valadè, Telecom Practice Manager di Nielsen Italia, “il mercato degli smartphone si conferma in forte evoluzione; l’apparente graduale crescita è in realtà il risultato di trend radicalmente opposti tra le piattaforme coinvolte”.

Secondo l’analisi di Nielsen, si conferma la crescita di possessori di smartphone nel nostro paese, iniziata ormai da due anni, che rappresentano ormai il 56% degli utenti italiani di telefonia mobile. La crescita di Android è trainata in particolare dal segmento degli under 34: il 39% dei possessori di smartphone Android ha meno di 34 anni. Driver di Android è la convenienza, visto che gli smartphone che girano su questo sistema operativo costano circa la metà rispetto all’iOs di Apple.

Nel contempo, continua la parabola discendente di Symbian, il vecchio sistema operativo di Nokia, rottamato dalla casa finlandese a favore di Windows. Se due anni fa Symbian rappresentava ancora il 70% dei sistemi operativi degli italiani, nel terzo trimestre di quest’anno la sua quota si è ridotta al 31%.

Per quanto riguarda gli altri player, sostanzialmente stabile la quota di iOs della Apple, intorno al 10%, che non ha ancora tratto significativi benefici dal lancio a settembre dell’iPhone 5.  Da notare, invece, il decollo di Windows, che nel terzo trimestre ha raggiunto per la prima volta una percentuale degna di nota statistica, con una quota di mercato introno al 5%.  

“Se ormai non sorprendono più gli elevati tassi di utilizzo di internet e mail in mobilità – dice Valadè – si può però constatare che il mutamento di scenario nel mondo mobile sembra favorire la crescita di ulteriori servizi che in precedenza erano di nicchia. Nel corso del terzo trimestre le crescite maggiori sono state registrate nelle applicazioni, nella messaggistica istantanea e, particolare davvero interessante, nel mobile commerce”.

I servizi che sono cresciuti con il tasso maggiore tra il secondo e il terzo trimestre di quest’anno sono le applicazioni (19%), messaggistica istantanea (15%), mobile commerce (14%), servizi di geolocalizzazione (11%), mail (11%), download di foto (8%), download di giochi (7%), giochi preinstallati (7%), streaming audio (7%), download di contenuti online (6%).
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 12 Dicembre 2012

TAG: nielsen, andrea valadè, sistemi operativi, mobile, android, ios, apple, iphone 5, windows, symbian

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store