Deutsche Telekom accelera sul vectoring

BANDA LARGA

L’operatore tedesco ha presentato alla Federal Network Agency la richiesta di approvazione per l'uso della tecnologia

di Giampiero Rossi

Deutsche Telekom spinge sul vectoring. L’operatore tedesco ha presentato alla Federal Network Agency una richiesta di approvazione per l'uso di questa tecnologia. Secondo Niek van Damme, membro del board di DT, il vectoring consentirà alla società di garantire a milioni di famiglie connessioni su rete fissa più efficienti e ad alte prestazioni.

DT insiste nel sottolineare che ha fatto concessioni ai concorrenti sunqueste tecnologia. Ad esempio gli altri operatori possono distribuire vectoring presso i box di distribuzione già connessi con la fibra. Il vectoring permetterà alle famiglie di beneficiare di una velocità di download fino a 100 Mbps e una velocità di smistamento fino a 40 Mbps. DT intende investire  circa 6 miliardi di euro nei prossimi quattro anni per espandere la rete fissa tramite vectoring. Per fare questo sarà necessario estendere la fibra ottica fino alle scatole di distribuzione dei cavi e installare la tecnologia vectoring negli armadi. Secondo le stime di DT saranno circa 24 milioni le famiglie che potranno beneficiare della nuova tecnologia.

Deutsche Telekom è proprietaria di circa 330.000 scatole di distribuzione via cavo; i concorrenti sono collegati a circa 8200 box (2,3%) con le proprie linee. DT realizzare una connessione in bitstream per il vectoring disponibile come prodotto all’ingrosso. Van Damme ha precisato che un’offerta simile sarà fatta ai concorrenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Dicembre 2012

TAG: deutsche telekom, vectoring, niek van damme

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store