Apple, il brevetto "pinch to zoom" non è valido

LA GUERRA CON SAMSUNG

La decisione è del Patent and Trademark Office americano. La notizia emerge dai documenti che Samsung ha inviato alla Corte di San Josè dove si tiene la battaglia legale tra Cupertino e i coreani. Sul fronte iTv, Foxconn conferma l'avvio dei primi test

di F.Me.

Nuova grana per Apple. Il Patent and Trademark Office americano, il dipartimento incaricato dei brevetti e dei marchi depositati negli Stati Uniti, ritiene che uno dei brevetti chiave nella battaglia contro Samsung non è valido. E' quanto emerge da alcuni documenti trasmessi da Samsung alla corte federale di San Josè. Stando a quanto dichiarato da Samsung, l’ufficio brevetti avrebbe stabilito che questo tipo di tecnologia sia già stata descritta in brevetti depositati precedentemente.

La società sudcoreana ritiene che la dichiarazione del Patent and Trademark Office dovrebbe essere tenuta in considerazione nel valutare la petizione per un nuovo processo e per rivedere eventualmente l'ammontare stabilito di danni che Samsung dovrebbe pagare.

Il brevetto sotto esame è il pinch to zoom, il software sui dispositivi touchscreen che consente di rimpicciolire o ingrandire un'immagine del proprio smartphone o tablet. Il brevetto è uno dei sei al centro dello scontro fra Apple e Samsung, e uno di quelli che Samsung avrebbe infranto secondo la giuria che l'ha condannata a pagare 1,05 miliardi di dollari in danni.

Apple Tv, primi test alla Foxconn
Intanto, sul fronte dell''iTv, la Foxconn conferma l'avvio della sperimentazione in vista del lancio dell'iTv, che dovrebbe sbarcare sul mercato nel 2014 e non nel 2013. Foxconn, l’azienda taiwanese che assembla i prodotti di Apple, ha confermato le indiscrezioni secondo cui nelle sue fabbriche sono iniziati i primi test su apparecchi tv della casa di Cupertino. Lo scrivono fonti di stampa taiwanesi, precisando che i test riguardano apparecchi televisivi da 46 fino a 55 pollici. Le fonti fanno inoltre sapere che il lancio della tv targata Apple sarebbe in programma nel 2014, al Ces, un evento che Cupertino diserta da anni, e non nel 2013 come trapelato in precedenza.

Recentemente, il Ceo di Apple Tim Cook ha detto che “quando vado in salotto e accendo la tv mi sembra di fare un salto nel passato di 20 o 30 anni. La tv è un settore di grande interesse, non posso dire di più”. Incalzato dal giornalista su come potrebbe essere la iTv, Cook sottolinea solo che “avrà l’interfaccia più semplice che si possa immaginare”.

In precedenza, il Ceo di Foxconn Terry Gou ha detto che l’azienda si sta preparando per produrre la Apple iTv.

Secondo indiscrezioni, l'iTv che monterà a bordo il sistema operativo iOs di casa Apple, consentirà fra le altre cose agli utenti di iniziare a vedere un programma sul televisore e di continuare a vederlo su qualunque altro device con il marchio della mela.





 

 

 

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Dicembre 2012

TAG: apple, samsung, san josè, pinch to zoom, iphone, Patent and Trademark Office, itv, foxconn, ces, tim cook, terry gou, ios

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store