Apple a lavoro sull'iPhone low cost

SMARTPHONE

Il nuovo Melafonino potrebbe debuttare già quest'anno. L'obiettivo è recuperare le quote di mercato perse a vantaggio di Samsung e Android

di Federica Meta

Apple sta lavorando a un iPhone meno costoso dell'attuale, che potrebbe arrivare sul mercato alla fine del 2013. Lo riporta il Wall Street Journal: la versione "low cost" potrebbe avere caratteristiche simili al prodotto di punta di Cupertino, ma con una carrozzeria meno costosa, per esempio in plastica invece che in alluminio, come l'attuale. Alcuni componenti potrebbero essere quelle dei modelli precedenti.

La decisione di Apple di lavorare e un iPhone meno costoso indica - secondo il quotidiano Usa - un "grande cambio di strategia" per Cupertino che vede il suo dominio sul mercato degli smartphone scivolare.

Prima del lancio dell'iPhone 4, nel 2010, Cupertino aveva messo a punto il design di un iPhone meno costoso, racconta il Wall Street Journal, che fornisce anche le cifre di un mercato che per Apple si fa sempre più pressante: l'azienda della Mela, soffrendo la concorrenza di Samsung e Android, ha visto scendere al 14,6% la propria quota sulle consegne globali di smartphone nel terzo trimestre 2012, in calo rispetto al picco del 23% del quarto trimestre 2011 e del primo trimestre del 2012. Un iPhone più economico potrebbe far guadagnare alla Mela quote di mercato e attirare un pubblico maggiore al marchio. Un iPhone 5 oggi viene venduto, senza contratti con operatori di telefonia mobile, a un prezzo che varia, in base alle versioni, da 729 a 949 euro, un iPhone 4s parte da 629 euro.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Gennaio 2013

TAG: apple, iphone low cost, samsung, google, android, wall street journal

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store