Vodafone si allarga al fisso?

ACQUISIZIONI

La telco britannica valuta l'acquisizione della cable company tedesca Kabel Deutschland. E nei giorni scorsi è spuntata l'ipotesi di un interesse per Fastweb. E' il preludio di una svolta strategica?

di Paolo Anastasio

Dopo le voci su un possibile interessamento per Fastweb, Vodafone guarda ora al mercato del fisso in Germania, dove sta valutando un’offerta per l’acquisizione di Kabel Deutschland, il maggior operatore via cavo. Lo scrive oggi il Finacial Times, riportando diverse fonti anonime. Secondo il quotidiano, Vodafone non ha ancora fatto un’offerta all’operatore tedesco, anche se l’ipotesi di un’offerta è già stata discussa. Secondo il Financial Times, alcuni contatti potrebbero aver luogo in settimana.

Il primo a dare notizia di un possibile deal è stato il tedesco Manager Magazin, ripreso poi da Reuters e Bloomberg. Secondo il Financial Times, le voci di un possibile interessamento di Vodafone hanno spinto al rialzo il titolo di Kabel Deutschland, che ha raggiunto una capitalizzazione di 5,6 miliardi di euro. Al termine del quarto trimestre 2012, Kabel Deutschland aveva un debito netto di 2,8 miliardi di euro, il che porterebbe l’enterprise value della società a 8,4 miliardi di euro, a fronte di 13,9 milioni di abbonati a fine 2012.

Secondo il Manager Magazin, il progetto di acquisizione di Kable Deutschland è stato messo in campo dallo strategy chief di Vodafone Group Warren Finegold nel quadro di un più ampio sforzo della company di disporre di una rete fissa via cavo in Germania. Detto questo, qualsiasi approccio ufficiale a Kabel Deutschland dovrebbe incassare prima il via libera del Ceo Vittorio Colao e del board dell’azienda. Colao dal canto suo sarebbe favorevole all’operazione. No commento di Vodafone e Kabel Deutschland.  

Oggi il mercato tedesco delle reti via cavo è in mano a Unitymedia, di proprietà di Liberty Media, e di Kabel Deutschland.  

Non è la prima volt anche spunta il nome di Vodafone come possibile acquirente o partner di operatori di rete fissa in Europa. L’obiettivo sarebbe quello di guadagnare accesso a reti in fibra. Non più tardi della scorsa settimana sono circolate indiscrezioni di un possibile interessamento di Vodafone per Fastweb, un rumor spento dall’azienda che sembra svanito nel nulla, tanto più che la controllante Swisscom ha recentemente ribadito che Fastweb non è in vendita.

La scorsa settimana il Ceo Vittorio Colao in occasione della trimestrale ha detto al Financial Times che Vodafone continua a guardare al mercato europeo del fisso.  Colao ha aggiunto che Vodafone si muove su tre direttrici: in primo luogo, tramite accordi commerciali con operatori via cavo; in secondo luogo, attraverso investimenti sulla sua rete in fibra, come già avvenuto in Portogallo e altrove; infine “guardando ad asset esistenti” da acquisire.

L’anno scorso Vodafone ha concluso l’acquisizione nel Regno Unito di Cable & Wireless Worldwide per una somma superiore al miliardo di sterline, diventando così un operatore integrato di telefonia fissa e mobile. Nella maggior parte dei paesi europei Vodafone resta un operatore mobile puro, costretto ad affittare capacità di banda dai competitor di rete fissa in caso di necessità.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 14 Febbraio 2013

TAG: vodafone, kabel deutschland, fastweb, cable & wireless worldwide, vittorio colao

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store