La fibra ottica "scala" le Dolomiti

BRENNERCOM

“Digital Divide”?  No grazie. A Obereggen, località turistica del comune di Nova Ponente/Deutschnofen, Brennercom ha portato connessioni Internet ultraveloci che raggiungono gli utenti – principalmente alberghi e attività legate al settore ricettivo – attraverso la fibra ottica. Il servizio è stato realizzato collegando un PoP (Point of Presence), ovvero un ‘centro di smistamento’ dati locale verso le singole utenze. Il ‘nodo’ di distribuzione, con i suoi apparati di switch / routing e interfacce d’accesso, è stato collocato presso la centrale di teleriscaldamento di Obereggen e in questo modo è stato possibile sfruttare le opere civili esistenti, correndo nei condotti in funzione, per raggiungere abitazioni e strutture alberghiere con connessioni Ethernet punto a punto (quindi senza degrado delle prestazioni rispetto ad altre modalità di tipo condiviso). Tutto questo è stato pertanto possibile, senza scavi e in tempi brevissimi e costi ultraridotti - dell’ordine delle poche decine di migliaia di euro complessivi - che sono stati interamente sostenuti dagli albergatori e dalle strutture legate all’industria turistica e impianti sciistici.

Il PoP di Obereggen è a sua volta collegato attraverso un ponte radio da 13 GHz  con un nodo della rete ottica di Brennercom presso il sito radio della Protezione Civile della provincia di Bolzano sul Rittner Horn / Corno di Renon, sopra la città di Bolzano ad un’altitudine di 2260 metri. Il ponte radio SDH, che si estende per quasi 20 Km, fornisce al momento una capacità di 150 Mbit/s su doppia connessione (totale 300 Mbit/s), con ampia possibilità di incrementi futuri.

“Questa realizzazione è la conferma dei vantaggi che possono arrivare da una doppia combinazione: quella dei diversi soggetti economici e delle diverse tecnologie”, dice Karl Manfredi, amministratore delegato di Brennercom. “Se da una parte si assiste al ruolo propositivo di organismi come Provincia, Protezione Civile, enti turistico – alberghieri locali, dall’altra l’utilizzo creativo di un mix di tecnologie permette di ottenere il miglior risultato con i più bassi costi monetari e ambientali. Brennercom è impegnata a portare infrastrutture, soluzioni e servizi in un vasto territorio, dalle zone industriali delle maggiori aree urbane fino al piccolo centro abitato e riteniamo che il modello basato sulla diffusione di PoP connessi ad alta velocità rappresenti una grande opportunità soprattutto per le vallate del Trentino e dell’Alto Adige”.

Il sistema fornito da Brennercom sostituisce, con prestazioni fortemente migliorative, un precedente servizio di connessione radio con tecnologia Hyperlan (connessione wireless fino a casa dell’utente). Esso costituisce un’alternativa ai servizi Adsl attualmente disponibili sulla rete con il tradizionale doppino in rame, fortemente limitati nelle loro prestazioni dalle lunghe distanza da percorrere rispetto al permutatore di Telecom Italia. Il servizio fornisce al momento connessioni a 20 Mbit/s nel download, con prospettive di sviluppo ulteriore secondo le necessità reali della clientela. Il medesimo PoP potrà essere impiegato in futuro per nuovi servizi voce, dati, web, per connessioni su rete fissa o anche WiFi.

“La banda larga oggi non è un optional: è un “must”, afferma Siegfried Pichler, Direttore della Obereggen Spa, società che gestisce gli impianti di risalita dell’intero comprensorio. “Per realtà come Obereggen ha un doppio significato. Da una parte si tratta di portare servizi di qualità alla popolazione, contrastando la tendenza all’abbandono del territorio montano che è un rischio tipico delle zone alpine. La fibra permette di avvicinare la gente, le imprese, creare nuovi servizi. Dall’altra parte è sempre più un vantaggio competitivo per chi, come i nostri operatori turistici, deve rivolgersi ad una vasta clientela nazionale e internazionale, che oggi con il web ha a disposizione una facile ed economica connettività. Che si tratti di mantenere interconnessi i singoli individui, le famiglie, o anche le aziende nel corso di eventi e manifestazioni che si tengono nei nostri hotel, la disponibilità della connessione a  banda larga rappresenta sempre più frequentemente la differenza tra essere o non essere sul mercato”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Febbraio 2013

TAG: brennercom, Obereggen, karl manfredi, Siegfried Pichler

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store