I prodotti Tiscali? Si comprano nei negozi di Chl

PARTNERSHIP

L'intesa prevede la commercializzazione dei prodotti consumer e business di Tiscali nei 1200 punti vendita di Chl in Italia

Dopo gli ultimi annunci, Tiscali continua a muoversi per recuperare le posizioni perdute. Anche per questo l’azienda di telecomunicazioni sarda ha firmato una partnership con Chl, uno dei principali protagonisti dell’e-commerce italiano che vanta anche un’ampia rete di negozi sul territorio, per la distribuzione e la promozione dei prodotti e servizi dei suoi servizi di telecomunicazione. “In base a tale accordo - precisa una nota - Chl promuoverà e commercializzerà, presso i propri 1200 punti vendita in Italia, i servizi ed i prodotti di telecomunicazione integrati di Tiscali, destinati sia al mercato consumer che a quello business”.

Una mossa che la Borsa ha apprezzato: i titoli dell’azienda di Soru oggi sono ben comprati a Piazza Affari e le azioni dell'Isp sardo salgono di oltre tre punti percentuali, facendo leva anche sulle voci di un ingresso di nuovi soci tramite un aumento di capitale.
Dal canto suo, Chl rafforza la propria rete distributiva con i prodotti e servizi Tiscali, agevolando l'accessibilità ai servizi offerti attraverso una copertura capillare del territorio italiano. "L'accordo rappresenta il secondo passo di una collaborazione che potrebbe avere grandi spazi di crescita, grazie alle elevatissime sinergie in campo tra le due società" ha dichiarato il Presidente di Chl Federigo Franchi.

07 Ottobre 2009