Wind Business Factor, riparte il campionato delle start up

L'INIZIATIVA

Al via la seconda edizione dell'iniziativa che punta a far emergere le migliori idee di business nel nostro paese

di P.A.

 Wind lancia la seconda edizione della Wind Business Factor Competition 2013, il campionato italiano per startupper, oraganizzato da Wind Business in collaborazione con TheBlogTv. Wind Business Factor ha lo scopo di far emergere le migliori idee di business, di accedere a fondi e finanziamenti e di portare le idee più promettenti nella Silicon Valley, per seguire percorsi di formazione ad hoc.  
 
La kermesse è una sfida tra talenti imprenditoriali che prevede un programma di allenamento intensivo dedicato ai team selezionati. L’obiettivo è individuare le startup più innovative dal digitale, alla creatività, passando per il Made in Italy, il green e la social innovation, senza dimenticare l’hitech.

L’edizione 2013 della kermesse è partita oggi 28 e proseguirà per tutto l’anno coinvolgendo gli startupper in 3 gironi, articolati rispettivamente in tre fasi distinte: Selection, Training e Performance. In fase di Selection gli imprenditori potranno candidare la propria idea di business o startup. In fase di Training le migliori idee/startup svilupperanno, con l'aiuto di mentor ed esperti, il proprio business model. Infine, nella fase di Performance avranno l'opportunità di presentarsi agli investitori e vincere dei premi e avere opportunità di formazione e di visibilità. Alla fine di ciascun girone, la migliore idea o impresa otterrà un bundle gratuito per un anno di servizi Wind Business e un viaggio di networking e formazione a Silicon Valley.
 
Pierpaolo Festino, direttore della Busienns Unit Aziende e Partite Iva di Wind, dichiara: "Nella scorsa edizione della Wind Business Factor Competition abbiamo premiato diverse startup, alcune delle quali hanno raggiunto importanti obiettivi nel fund raising a livello nazionale ed internazionale. Questi successi ci consentono di poter affermare – continua Festino - che abbiamo lavorato bene e nella giusta direzione. Con questa nuova edizione della Competition, Wind Business vuole continuare ad affermare la vicinanza al mondo delle piccole imprese fornendo – conclude Festino - un contributo reale ai giovani imprenditori, individuando e premiando gli innovatori che si distinguono nelle eccellenze che caratterizzano il Made in Italy".

Nella scorsa edizione Wind Business Factor ha raggiunto quota 10mila iscritti. Tra le società supportate attraverso il percorso di business coaching, di comunicazione e di networking hanno trovato visibilità dal mercato e dagli investitori: StereoMood, la web radio che suggerisce playlist basate sull'umore degli utenti e che classifica la musica in base ai loro stati d’animo, PastBook, l'applicazione che consente di trasferire la propria esperienza dai social network in un formato tangibile, NextStyler, il servizio di e-commerce dedicato alle collezioni di giovani stilisti, Atooma, la startup che rende più facile la vita di chi possiede uno smartphone tramite mini-applicazioni intelligenti generate dagli utenti stessi.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Febbraio 2013

TAG: wind, wind business factor, wind business, TheBlogTv, pierpaolo festino, StereoMood, PastBook, NextStyler, atooma

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store