Emilia-Romagna, reti metropolitane avanzano

LEPIDA

Chiusa la gara per l’acquisizione di un'infrastruttura in fibra che collegherà Comune e Provincia di Modena. In campo anche Lepida

di E.L.

A Modena le reti digitali avanzano a grandi passi. Si è chiusa pochi giorni fa la gara per l’acquisizione di una rete cittadina in fibra ottica per collegare un centinaio di punti, in gran parte nel 2013, del Comune di Modena, della Provincia di Modena e della Regione all’interno della città di Modena. Si tratta di una importante azione che permette di realizzare la rete metropolitana che collega alla rete Lepida in fibra ottica le sedi degli uffici pubblici nella città. Sono due gli aspetti nuovi rispetto al passato, quando le reti metropolitane (Man) venivano realizzate mediante coinvestimento tra gli enti interessati dando mandato alla Regione che garantiva la disponibilità complessiva per i corrispondenti investimenti. Il primo aspetto riguarda nuovi modelli alternativi per la realizzazione delle Man, ed è proprio il caso della Città di Modena, che prevedono Lepidaspa come mandataria e un flusso finanziario sostenibile da parte degli enti. La seconda novità riguarda la tipologia di approvvigionamento: acquisizione di fibre ottiche secondo una architettura che riflette le specifiche esigenze degli enti invece della costruzione di nuove infrastrutture civili e ottiche. Allo stesso tempo proseguono le attività di realizzazione delle Man nella Romagna destinate a collegare alle rete Lepida in fibra ottica circa trecento sedi, entro la primavera del 2013, in trenta Comuni, metà nel ravennate e metà nella parte montana del forlivese - cesenate.

Sono in corso di ultimazione le lavorazioni in 11 Comuni mentre procedono le attività di realizzazione in altri 7 e stanno per avviarsi i cantieri nelle rimanenti 12. Sono inoltre in corso le attività di realizzazione di una ventina di sedi in tre reti cittadine delle Valli Savena ed Idice (Pianoro, Loiano, Monghidoro) che si prevede di concludere entro la primavera 2013. Infine, sempre nel corso del 2013, e grazie alla disponibilità economica degli Enti interessati nei Comuni di Fiorano Modense e San Lazzaro di Savena, si procederà con la realizzazione delle rispettive Man.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Febbraio 2013

TAG: modena, lepida, rete metropolitana, man, emilia romagna

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store