Idc: tablet, Google supera Apple

LE STIME 2013

Quest'anno le tavolette basate su Android conquisteranno il 49% del mercato contro il 46% di Cupertino. Trainano i modelli low cost

di F.Me.

Boom per le vendite globali di tablet nel 2013. Idc rivede al rialzo le stime portandole a 190,9 milioni di unità vendute quest'anno, contro i 172,4 milioni di unità precedentemente stimati. Nel 2012 le vendite si sono attestate a 128,3 milioni di tablet. E per la prima volta - secondo Idc - le tavolette con il sistema operativo di Google, Android, supereranno quelle di Apple, conquistando il 49% del mercato contro il 46% di Cupertino. Lo scorso anno Apple controllava il 51% e Google il 46%.

A spingere le vendite di tablet nel 2013 saranno i nuovi modelli economici introdotti, che stanno conquistando una fascia crescente di pubblico. Da quando l'iPad di Apple è stato lanciato nel 2010, il mercato è stato invaso da tablet più piccoli e meno costosi, con un prezzo di circa 200 dollari, tanto da costringere Apple a introdurre in ottobre l'iPad Mini a 329 dollari per mantenersi al passo con il mercato e non lasciarsi sfuggire importanti quote. I tablet economici e più piccoli in dimensioni stanno spodestando anche gli e-reader che dopo il boom del 2011 con 26,4 milioni di unità, hanno chiuso il 2012 con vendite per 18,2 milioni di unità e quest'anno "cresceranno solo modestamente", prima di inziare un graduale calo nel 2015.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 12 Marzo 2013

TAG: apple, google, tablet, idc

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store