Alcatel-Lucent, in Galizia il video viaggia su Lte

LA SPERIMENTAZIONE

Avviata nella regione spagnola con l'operatore R una sperimentazione con tecnologia broadband wireless 4G per l'offerta di servizi avanzati

di L.M.

L’operatore galiziano “R”, che dispone di una delle reti ottiche più veloci del paese, è impegnato a sperimentare, in collaborazione con Alcatel-Lucent, le nuove tecnologie broadband wireless 4G anche per i servizi più esigenti dal punto di vista della capacità, velocità e interattività.

R”, che ha realizzato nel corso di un decennio una delle più avanzate reti d’accesso del Paese, con una larga diffusione della fibra ottica, fornisce oggi servizi “triple Play”, ovvero telefonia, Internet, televisione, compresi servizi di “rewind” TV e on demand, in 90 aggregazioni municipali e più di 300mila clienti nella regione galiziana, che ha come capoluogo Santiago de Compostela. Titolare di una licenza 4G nello spettro 2600 MHz, “R” ha voluto verificare le prestazioni delle nuove tecnologie mobili, con l’obiettivo di fornire un’esperienza d’uso continua ai propri clienti, ovunque essi si trovino.

Alcatel-Lucent ha fornito una tecnologia basata su macrocelle Lte di tipo TDD o FDD (Time / Frequency Division Duplexing) utilizzata in alcune aree di tipo metropolitano o semi-rurale. Le applicazioni vanno dagli impieghi residenziali a quelli aziendali, dall’accesso Internet al multimedia.

La scommessa era far sì che la banda mobile di quarta generazione portasse sul wireless applicazioni e servizi particolarmente esigenti. Positiva la prima sperimentazione condotta nel nord ovest della Spagna: la velocità effettiva agli utenti finali ha raggiunto i 50 Mbit/s sostenuti nel download, permettendo un servizio di altissima qualità per gli utenti in mobilità o fuori sede. L’ottimizzazione della rete, resa possibile dalla tecnologia IP nativa, consente di fornire inoltre lo stato dell’arte delle prestazioni in compiti che vanno dalle reti e applicazioni aziendali ai servizi professionali, ai servizi di entertainment e consumer in generale, al supporto di un’ampia gamma di terminali mobili. 

R” ha sempre adottato le più moderne tecnologie per portare servizi innovativi con la garanzia della qualità della fibra” ha sottolineato Arturo Dopico, Ceo di “R”. “La sperimentazione in corso con Alcatel-Lucent mostra come l’Lte può essere utilizzato affiancato ad altre tecnologie per portare una nuova gamma di servizi nelle case e in spazi pubblici come hotel, centri commerciali e direzionali, dalla “TV everywhere”, che diviene così accessibile ovunque, all’Internet veloce e a nuove applicazioni di comunicazione e intrattenimento”.

“Questa sperimentazione – ha sottolineato Roque Lozano, Ceo di Alcatel-Lucent Spagna - dimostra come l’Lte possa abilitare nuovi modelli di business, che rappresentano la prospettiva che molti operatori in tutto il mondo stanno in questo momento considerando con vivo interesse”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Marzo 2013

TAG: R, Alcatel-Lucent, Arturo Dopico, cable operator, broadband, wireless, Lte, 4G

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store