Htc, trimestre nero: profitti in picchiata del 98%

LA TRIMESTRALE

Record negativo per l'azienda: utili a 85 milioni di dollari taiwanesi. Ricavi in calo del 37%. Pesa la cattiva commercializzazione dello smartphone One

di F.Me.

Forti perdite per Htc nel primo trimestre 2013. Si tratta del sesto trimestre consecutivo in perdita, I numeri parlano chiaro: nei primi tre mesi del 2013, a fronte di stime intorno ai 600 milioni di dollari taiwanesi, la società ha fatto registrare un profitto netto di 85 milioni di dollari taiwanesi, appena 2,85 milioni di dollari Usa, in picchiata rispetto al Q1 2012 del 98%. Questi numeri rappresentano un record negativo per l’azienda con base a Taiwan. I ricavi del primo trimestre sono in calo del 37% rispetto al Q1 2012, a quota 42,8 milioni di dollari taiwanesi.

Secondo gli analisti la motivazione delle perdite sta nella distribuzione del One, lo smartphone annunciato a febbraio, non presente in numerosi mercati chiave, come gli Usa. I problemi di produzione, sensore Ultrapixel in primis, hanno minato una efficace commercializzazione mondiale.

"I problemi di produzione dell'Htc One hanno fatto sì che vendite mancate nel primo trimestre siano state perse per sempre, nel senso che non verranno in alcun modo recuperate nei prossimi mesi”,– spiega Lu Chia-lin, analista di Daiwa Securities.

Dennis Chan, analista presso Yuanta Securitie, sottolinea come “questi numeri mostrano quanto realmente incidano le difficoltà in produzione”. “La mia sensazione è che le cose non miglioreranno di molto nel secondo quarto, poichè alcuni problemi continueranno ad esserci – conclude l’analista - Nel campo degli smartphones il tempismo è tutto, ed avere un ritardo implica perdere quel tempismo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Aprile 2013

TAG: htc, htc one, trimestre

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store