Microsoft, tablet da 7 pollici in cantiere

SFIDA A NEXUS E IPAD

Il lancio della nuova tavoletta con schermo più piccolo arriverà entro fine anno. L'obiettivo è contrastare i device di Google e di Apple

di Paolo Anastasio

Microsoft sta lavorando ad una nuova serie di tablet, la seconda generazione del Surface a sette pollici. Lo scrive il Wall Street Journal, secondo cui la nuova tavoletta di Redmond sarebbe la risposta alla crescente diffusione di tablet di ridotte dimensioni, come il Nexus da 7 pollici di Google e l’iPad Mini di Apple.

Secondo le fonti interpellate dal quotidiano finanziario, il lancio di un nuovo tablet da parte di Redmond non era in programma, l’accelerazione sarebbe dovuta a molteplici fattori: da un lato la perdurante crisi del settore dei pc tradizionali, che mette sotto i pressione i conti del produttore Usa.

L’uscita de nuovi tablet di Microsoft potrebbe avvenire al Build 2013 di fine giugno. Il lancio sul mercato potrebbe arrivare quest'estate, in vista della riapertura delle scuole, in contemporanea con l'aggiornamento del sistema operativo Windows, battezzato Blue.

Secondo gli ultimi dati diffusi da Idc, Apple resta il primo fornitore globale di tablet nel quarto trimestre del 2012, ma vede la sua quota di mercato diminuire dell’8% in un anno, sotto i colpi dell'aggressiva concorrenza dei dei vendor low cost, in particolare Samsung e la taiwanese Asus. Lo rende noto la società di analisi Idc, secondo cui il mercato globale degli smartphone nel quarto trimestre 2012 è cresciuto del 75,3% su base annua, con 52,5 milioni di tavolette vendute a fronte di 29,9 milioni del quarto trimestre del 2011.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Aprile 2013

TAG: Microsoft, Surface, Nexus, Pad Mini, google, apple, Build 2013, Windows, blue, idc, samsung, asus

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store