Fcc, Tom Wheeler nuovo chairman

LA NOMINA

Obama ha scelto il suo consigliere e sostenitore come successore di Julius Genachowsky alla presidenza della Federal Communications Commission, l'agenzia Usa che gestisce le Tlc e lo spettro radio

di P.A.

Il presidente Obama ha nominato Tom Wheeler, venture capitalist consigliere vicino al presidente Usa ed ex lobbysta di lungo corso del settore wireless e cable, alla presidenza della Federal Communications Commission (Fcc), l'agenzia Usa che gestisce lo spettro radio. L’annuncio è stato dato ieri da Obama.

Dopo decenni di frequentazione con gli "inner circle" delle tlc Usa, Wheeler, 67 annni, prende le redini della Fcc alla vigilia di un periodo di grandi cambiamenti nel settore, in particolare sul fronte dello spettro radio. Sarà suo compito organizzare e gestire nei prossimi mesi una delicata asta frequenze e ridisegnare l'assetto dello spettro.

Wheeler, managing director di Core Capital Partners, gode dell’appoggio dell’industria e dei consumatori. Wheeler è stato stretto consigliere di Obama negli ultimi anni, raccogliendo fondi per le sue campagne politiche. Wheeler si è dedicato al business del venture capital dopo anni alla guida della National Cable Television Association prima (dal 1979 al 1984) e del gruppo dell’industria wireless Ctia (Cellular Telecommunications and Internet Association) dal 1992 al 2004.

Wheeler subentra al chairman uscente Julius Genachowski, che ha già annunciato le sue dimissioni e conta di lasciare nelle prossime settimane per trasferirsi all’Aspen Institute.
.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Maggio 2013

TAG: tom wheeler, fcc, federal communications commission, Core Capital Partners, obama, National Cable Television Association, Ctia, Cellular Telecommunications Internet Association, Julius Genachowski, aspen insitute

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store