Ei Towers, utili e ricavi in crescita

TRIMESTRALI

Primo trimestre chiuso con profitti netti a 8,5 milioni di euro, rispetto a 5,9 milioni dello stesso periodo del 2012, e fatturato a 57,5 milioni in aumento di 1,8 milioni dell'anno precedente

di P.A.

Ei Towers (ex Dmt), società attiva nella gestione di torri di trasmissione che fa capo a Mediaset, che controllo il 65% dell'azienda il 65% tramite Elettronica Industriale, ha chiuso il primo trimestre con utile netto di gruppo a 8,5 milioni di euro rispetto a 5,9 milioni dello stesso periodo del 2012. Lo dice una nota della società controllata di Mediaset aggiungendo che l'Ebitda, escluse le poste straordinarie, è salito a 25,3 da 22,7 milioni e i ricavi a 57,5 da 55,9 milioni.

L'indebitamento netto del gruppo ammonta a 171,83 milioni di euro, in diminuzione rispetto ai 189,25 milioni di inizio anno.

La nota dice che gli obiettivi 2013 sono confermati, dopo i dati dei tre mesi che sono in linea con le previsioni. L'obiettivo è chiudere il 2013 con un margine operativo lorod intorno ai 100 milioni di euro.

Lo scorso 24 aprile Piersilvio Berlusconi, vice presidente di Mediaset, ha smentito le voci di cessione delle quote detenute in Ei Towers solo per fare cassa, avanzando l'ipotesi di una partnership "per allargare il perimetro". "Al momento non siamo venditori - ha detto Berlusconi - Un conto è una partnership per allargare il perimetro, ma una vendita in quanto vendita no".

 


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Maggio 2013

TAG: ei towers, dmt, mediaset, elettronica industriale, piersilvio berlusconi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store