Bill Gates scavalca Slim: è lui il Paperone mondiale

LA CLASSIFICA

Il fondatore di Microsoft torna il numero uno nella classifica di Bloomberg, soppiantando il tycoon messicano che ha perso 3 miliardi di dollari dopo l'approvazione di una legge anti-monopoli

di L.M.

È Bill Gates l’uomo più ricco del mondo, titolo che ha scippato al tycoon messicano Carlos Slim.

È la prima volta dal 2007 che il fondatore di Microsoft conquista il podio di questa invidiabile classifica stilata ogni anno da Bloomberg Billionaires Index.  La sua fortuna è attualmente valutata in 72,7 miliardi di dollari, il 16% in più rispetto all’anno scorso.

Nel 2012 il “papà” di Microsoft risultava al secondo posto, seguito Warren Buffett,  presidente e amministratore delegato della holding Berkshire Hathaway. Le loro fortune erano stimate  rispettivamente in 62,4 e 43,8 miliardi di dollari.

Quest’anno invece America Movil Sab, il più grande operatore di telefonia mobile delle Americhe, è sceso del 14% dopo che il Congresso messicano ha approvato una legge proposta dal governo del presidente Enrique Peña Nieto per favorire la concorrenza nei settori di tv, telefonia e internet a banda larga: una decisione che ha contribuito a minare, almeno parzialmente, l’impero del 73enne Slim e gli ha fatto perdere 3 miliardi di dollari.

America Movil, controllata da Slim, ha il 70% degli utenti di telefonia mobile in Messico e l'80% delle linea fisse. Gates ha invece beneficiato del buon andamento delle azioni Microsoft ma anche dei titoli posseduti attraverso la holding Cascade Investment. Solo un quarto della fortuna del magnate americano è in Microsoft. Gates ha anche donato 28 miliardi di dollari alla fondazione Bill & Melinda Gates, impegnata in un ampio spettro di progetti sociali in tutto il mondo.

Al terzo posto della classifica di quest’anno permane Warren Buffett, davanti allo spagnolo Amancio Ortega, l'europeo più ricco. I cofondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin, hanno visto salire considerevolmente il loro patrimonio e ora occupano rispettivamente le posizioni 18 e 19 della lista di Bloomberg.

Tra i miliardari del nostro Paese, il più alto in classifica resta Michele Ferrero: il patrimonio del re della Nutella è di 23,1 miliardi di dollari, circa 18 miliardi di euro, in crescita del 4,9% sull'anno prima. In forte aumento la fortuna di Leonardo del Vecchio, patron di Luxottica: +27.4%, che lo porta al 37esimo posto della lista con 18,6 miliardi di dollari, circa 14,5 miliardi di euro. Non compaiono altri cittadini del Paese in classifica, neppure Silvio Berlusconi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Maggio 2013

TAG: Bill gates, Carlos Slim, Microsoft, Bloomberg Billionaires Index, America Movil, Cascade Investment, Bill & melinda Gates, Warren Buffet, Amancio Ortega, Google, Larry Page, Sergey Brin, Michele Ferrero, leonardo Del Vecchio, Luxottica, Silvio berlusconi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store