Samsung rileva il 10% di Pantech

ACQUISIZIONI

La coreana mette sul piatto 48 milioni di dollari per diventare il terzo azionista dell'azienda, insieme con Qualcomm e la Korea Development Bank

di P.A.

Samsung ha annunciato l’acquisizione del 10% delle quote di Pantech, produttore sudcoreano di smartphone, per un totale di 48 milioni di dollari. Samsung diventa così il terzo azionista di Pantech,  alle spalle di Qualcomm, che detiene l'11,96%, e della Korea Development Bank, che ha un pacchetto dell'11,81%.

L'operazione ha sollevato più di un dubbio sul fronte antitrust in Corea del Sud, dove le due aziende sono in pesante concorrenza nel settore dei device mobili. A livello internazionale, l’operazione non ha suscitato grossi commenti, perché Pantech è un player semisconosciuto, di seconda o terza fascia. Samsung ha motivato l'operazione con la volontà di rafforzare la partnership con Pantech sul mercato interno per la produzione congiunta di device mobili.

L'investimento di Samsung in Pantech segue quello concluso in Sharp a marzo, del valore di 112 milioni di dollari in cambio di una quota di poco superiore al 3%. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Maggio 2013

TAG: samsung, pantech, sharp, smartphone, qualcomm, korea development bank

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store