Agenda digitale, in Italia gli Stati generali Ue

L'EVENTO

Il 3 giugno a Roma e il 4 a Milano l'evento "Going Local Italia" promosso dalla Commissione europea. Riflettori puntati su banda larga, alfabetizzazione digitale e smart city. Media partner Il Corriere delle Comunicazioni

Roma e Milano ospitano, rispettivamente il 3 e 4 giugno, la terza edizione del Going Local Italia della “Digital Agenda for Europe” che vede come media partner il Corriere delle Comunicazioni. La due giorni, che riunirà a dibattito numerosi rappresentanti delle istituzioni e i principali stakeholder del settore Ict, sarà occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento dei lavori dell’Agenda a livello continentale ma soprattutto “locale” e a esplorare opportunità e criticità legate agli investimenti nel digitale.

Particolare attenzione sarà dedicata ai seguenti temi: sviluppo di Reti a Banda Larga, contrasto al Digital e Knowledge Divide, Alfabetizzazione Digitale (Roma 3/06), interventi per la realizzazione delle Smart Cities & Communities e promozione di e-Government e eHealth (Milano 4/06).

Vi prenderanno parte, tra gli altri, il Direttore generale aggiunto della DG Connect della Commissione europea Roberto Viola, il Presidente dell'Agcom Angelo Cardani, il Presidente della Cassa Depositi e prestiti Franco Bassanini, il Presidente dell'Anitec-Confindustria Cristiano Radaelli e tanti altri operatori e rappresentati del mondo istituzionale, accademico e aziendale.

"Appoggio pienamente le discussioni che animeranno l'evento Digital Agenda Going Local in Italia - commenta Commissaria responsabile per l'Agenda digitale, Neelie Kroes - un'iniziativa quanto mai opportuna dedicata al mercato unico digitale e ai progressi raggiunti dall'Italia nell'attuazione dell'Agenda digitale. Gli eventi Going Local sono occasioni importanti per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni italiane ad ogni livello."

L’evento Going Local, giunto alla sua teza edizione in Italia, ha come obiettivo una migliore comprensione delle situazioni nazionali dei singoli stati membri, tramite la discussione delle sfide locali e delle buone pratiche. Ai dibattiti, promossi e sostenuti dalla Commissione europea,  partecipano tutti i principali decisori politici e gli attori del settore.

Il programma dell'evento, aggiornato in tempo reale, è consultabile qui

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 maggio, compilando l'apposito modulo online

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Maggio 2013

TAG: digital agenda going local, commissione europea, corriere comunicazioni, going local italia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store