Un miliardo di abbonati ai Managed services

ERICSSON

Ericsson raggiunge un traguardo importante, fornendo managed services a reti che servono un miliardo di abbonati. In una società sempre più connessa - la Networked Society – un numero sempre maggiore di dispositivi utilizzeranno progressivamente connessioni a banda larga  per offrire una vasta gamma di servizi multimediali e comunicazione potenziata, sempre e ovunque. Sono necessarie quindi soluzioni sempre più complesse per rispondere a questa domanda crescente ed è sempre più naturale per gli operatori siglare contratti di managed services – servizi per la gestione e la manutenzione delle reti – con partner che si prendono carico delle attività relative alla  gestione e manutenzione 

“Siamo molto orgogliosi di aver superato il traguardo del miliardo di abbonati, a conferma della nostra leadership nei managed services - della rete - ha detto Magnus Mandersson, Executive Vice President and Head of Business Unit Global Services - Abbiamo raggiunto questo risultato guadagnandoci la fiducia dei nostri clienti attraverso operazioni e processi altamente performanti e la competenza dei nostri professionisti, che sono il cuore del business dei servizi di Ericsson. Questo traguardo è solo il primo di un lungo percorso che abbiamo intrapreso. Il prossimo passo sarà la transizione dai managed services tradizionali agli Experience Centric Managed Services”.
 
Ericsson, per raggiungere gli operatori su scala globale, investe oltre un miliardo di dollari in strumenti, metodi e processi per la fornitura di servizi e per i suoi Global Network Operation Centers in Romania, Messico, India e Cina che si occupano della gestione e manutenzione da remoto per un ampio numero di reti in tutto il mondo.
 
Il settore dei Managed Services riguarda le persone e la competenza e, nel corso degli anni, oltre 25mila professionisti provenienti dagli operatori clienti sono state integrati in azienda. Ericsson si impegna costantemente per cercare nuovi modi per aiutare i clienti a mettere al primo posto gli utenti finali. Secondo Ericsson i managed services – oltre a potenziare l’innovazione, l’agilità e la velocità – consentono agli operatori di focalizzarsi sull’esperienza dell’utente e sulla relazione con i consumatori.
 
Come fornitore specializzato in tecnologie e servizi per gli operatori di tlc e per le aziende, Ericsson punta sui managed services per le telecomunicazioni e continua a essere un attore chiave in questo settore. Ericsson ha industrializzato il concetto di fornitura di managed services a una molteplicità di operatori, attraverso Global Service Centers avanzati e una forte organizzazione nei servizi sul campo.
 
Le operazioni di rete sono sempre state centrali nel business della fornitura di servizi per le comunicazioni. Nello scorso decennio però la situazione è cambiata. In un momento che vede l’introduzione del 3G, dell’Lte (4G) e di altre grandi innovazioni, molti operatori hanno scelto di affidare a un vendor sia la tecnologia nuova che quella già esistente. Per distinguersi dalla concorrenza gli operatori hanno la necessità di concentrarsi sulle attività volte a trovare nuovi modi per trainare l’innovazione del loro business e migliorare la qualità dell’esperienza per i propri clienti.
 


 
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Maggio 2013

TAG: ericsson, managed services, magnus mandersson

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store