Zynga taglia 520 dipendenti

SOCIAL GAME

L'azienda annuncia un piano di ristrutturazione per risparmiare 70-80 milioni di dollari all'anno. Pesano i risultati deludenti dei giochi al di fuori di Farmville

di P.A.

Zynga ha annunciato il taglio del 18% del personale, pari a 520 dipendenti. L’obiettivo del fornitore di social game è abbattere i costi di 70-80 milioni di dollari all’anno con la chiusura di una serie di uffici. I tagli toccheranno diverse funzioni aziendali e saranno completati in agosto. La ristrutturazione è dovuta ai deludenti risultati dei game prodotti dall’azienda al di fuori della serie di Farmville.

I costi legati alla ristrutturazione sono pari a 24-26 milioni di dollari, che verranno contabilizzati nel secondo trimestre, e 2-5 milioni nel terzo trimestre.  

L’azienda ha rivisto le previsioni sulle perdite nette per il secondo trimestre, che passano da precedenti stime comprese fra 39 e 28,5 milioni di dollari a 36,5 e 26,5 milioni. Secondo Bloomberg, gli uffici che saranno chiusi sono quelli di New York, Los Angeles e Dallas.

Zynga e Facebook hanno allentato a fine novembre scorso i legami attraverso un accordo già definito dagli esperti una "separazione di fatto". Con un emendamento al contratto che le lega fino al 13 maggio 2015, le due società hanno stabilito che la piattaforma di social games non dovrà più mostrare pubblicità di Fb o sviluppare i propri giochi esclusivamente per la piattaforma del colosso fondato da Mark Zuckerberg. In sostanza sarà considerata come qualsiasi altro sviluppatore

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Giugno 2013

TAG: zynga, social game, facebook, farmville

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store