3 investe a L'Aquila: call center da 250 postazioni

PROGETTI

La struttura sarà battezzata a fine anno e sarà impegnata nella gestione dei clienti ad alto valore aggiunto

3 Italia aprirà a L’Aquila un nuovo Call Center entro la fine di quest’anno.

La nuova struttura, realizzata in collaborazione con WSC, sarà dotata di 250 postazioni che a regime andranno ad occupare più di 200 persone, tra operatori di Call Center e personale di staff. In particolare, 3 Italia affiderà al Call Center de L’Aquila la gestione dei clienti ad alto valore, consumer e business, attraverso lo svolgimento di tipiche attività di customer care come la gestione dei reclami, la gestione dei contatti via e-mail e delle iniziative di tipo commerciale outbound.

“È questo il nostro modo di contribuire alla rinascita dell’Aquila, offrendo un’opportunità di lavoro ai giovani abruzzesi. Si tratta di un’iniziativa che speriamo possa contribuire a restituire loro serenità e concrete prospettive per il futuro”, ha affermato Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3 Italia.

Il Call Center “3” de L’Aquila, che si affiancherà alle strutture già da tempo operative a Milano, Roma, Genova, Cagliari e Bari e che oggi occupano circa 1400 persone, aprirà i battenti entro il mese di dicembre, dopo un periodo di formazione del personale della durata di 4 settimane.

21 Ottobre 2009