Farina (Eutelsat): "Agenda digitale a rischio senza satellite"

TELCO PER L'ITALIA!

L'ad di Eutelsat: "Senza satellite sarà difficile assicurare la banda larga e ultra larga sull'intero territorio italiano nei tempi stabiliti dall'Europa"

"Senza l’impiego del satellite sarà difficile assicurare la banda larga e ultra larga sull’intero territorio italiano entro i tempi stabiliti dall’Europa". Così Renato Farina, amministratore delegato di Eutelsat Italia, a margine del convegno ‘Telco per l’Italia’, a Roma, dove ha rivolto un messaggio al Governo Letta e al neo responsabile dell’Agenda Digitale, Francesco Caio: "chiediamo di partecipare alla definizione di specifici progetti di intervento sul territorio nell’ambito di un quadro di azione unitario".

"Solo in questo modo – ha spiegato - è possibile completare la realizzazione delle nuove reti risparmiando tempo e risorse economiche ed evitando disparità tra le varie zone del paese. Il satellite, infatti, in diversi contesti particolarmente difficili, rappresenta l’unica soluzione sostenibile per garantire connessioni veloci e ultra veloci".

"Nei giorni scorsi – ha aggiunto - lo ha affermato anche la Commissione Europea annunciando un maggiore impegno per migliorare il ricorso al satellite che ha già contribuito a collegare il 4,5% della popolazione europea alla banda larga di base".
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Giugno 2013

TAG: renato farina, eutelsat, banda larga, agenda digitale, francesco caio

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store