Telecom Italia, fibra ottica in altre 22 città

SERVIZI

I servizi basati su Fttc raggiungono altre 22 città. E a Milano si viaggia a 100 mega grazie al fiber to the home

di Enzo Lima

Telecom Italia prosegue nel programma di sviluppo dell’ultrabroadband a livello nazionale. L'operatore lancia oggi in altre 22 città i servizi “Ultra Internet Fibra Ottica” basati sulla tecnologia FttCab (Fiber To The Cabinet) e caratterizzati da una velocità di 30 Megabit al secondo.

A Milano è disponibile anche la tecnologia Ftth (Fiber To The Home) che si distingue per la velocità di 100 Megabit al secondo in download e di 10 Megabit in upload grazie al collegamento in fibra fino l’abitazione o presso l’ufficio del cliente, che rende fruibili applicazioni in tempo reale e contenuti multimediali in alta definizione anche per più utilizzatori simultanei. A Milano la nuova rete realizzata in tecnologia Ftth si affianca a quella FttCab e raggiungerà inizialmente circa 455 mila unità abitative, per poi essere estesa fino a 564 mila entro il 2015.

Le nuove città raggiunte dal servizio, oltre a Milano, sono Monza, Bergamo, Brescia, Como, Varese, Venezia, Verona, Vicenza, Padova, Bologna, Reggio Emilia, Genova, Firenze, Pisa, Prato, Ancona, Bari, Taranto, Palermo, Brindisi e Catanzaro. Salgono così a 25 le città dove sono disponibili le nuove offerte “Ultra Internet Fibra Ottica” rivolte al mondo consumer e business, dopo il lancio iniziale che ha riguardato Roma, Torino e Napoli. Cittadini e imprese possono così usufruire di connessioni in grado di trasmettere e ricevere dati con maggior velocità e affidabilità rispetto agli standard tradizionali.  

"L’ampliamento dei nuovi servizi ultrabroadband è il risultato del forte impulso che Telecom Italia sta dando al programma di sviluppo della propria rete NGAN (Next Generation Access Network) - spiega una nota di TI - I lavori per la realizzazione dell’infrastruttura in fibra ottica sono già stati avviati in 33 città italiane, per complessive 2 milioni e 800 mila unità immobiliari ad oggi predisposte, con l’obiettivo di raggiungere 125 città entro il 2015 per una copertura di circa 8 milioni di unità immobiliari, corrispondenti a circa il 35% della popolazione telefonica di rete fissa"

Oltre alle 25 città dove il servizio è già attivo, i lavori riguardanti la posa della fibra sono già in fase avanzata a Trieste, Treviso, Udine, Forlì, Pescara, Livorno, Perugia e Catania che a breve saranno interessate dal lancio delle nuove offerte.

"Le soluzioni disponibili per la clientela consumer, proposte a partire da 40 euro al mese - sottolinea Telecom Italia - consentono di migliorare l’esperienza di navigazione in Internet, fruire dei contenuti video in streaming in alta definizione - anche attraverso diversi device di casa come smartphone, tablet e smart TV collegati al nuovo modem - oltre a servizi voce VoIP e al gaming on line multiplayer in alta qualità".

L’offerta per la clientela business è disponibile a partire da 50 euro al mese, lo stesso prezzo del profilo commerciale che si basa sulla tecnologia tradizionale, e garantisce il massimo delle prestazioni a parità di spesa; i clienti potranno così accedere al mondo dei servizi IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Giugno 2013

TAG: telecom italia, fttcab, ftth, milano, ngan

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store