Calcagno: "Tlc, più concorrenza per far crescere gli investimenti"

FASTWEB

L'Ad di Fastweb: "L'Agcom può incidere in modo importante a tutela della competizione e dei consumatori"

"Condividiamo la relazione Agcom e siamo perfettamente d'accordo con quanto espresso da Cardani: con più competizione e più concorrenza cresceranno gli investimenti nelle telecomunicazioni". Lo ha detto l'amministratore delegato di Fastweb, Alberto Calcagno, commentando la relazione annuale alla Camera del Presidente di Agcom, Angelo Marcello Cardani. "La nuova Agcom ha un grande potere: può incidere in modo importante per tutelare la concorrenza e i consumatori", ha concluso.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Luglio 2013

TAG: alberto calcagno, fastweb, agcom, angelo marcello cardani

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store