Lanzillotta: "L'Italia 2.0 non c'è, questa è la vera emergenza"

LA RELAZIONE AGCOM

La vicepresidente del Senato: "Scarsa penetrazione di Internet e pochi investimenti in wireless e Ngn. Il governo agisca subito"

di F.Me.

"Trovo davvero preoccupante il quadro che è emerso dalla relazione Agcom: appena un italiano su tre utilizza Internet, gli investimenti nella realizzazione delle nuove reti wireless a banda larga stentano a decollare e le reti fisse di nuova generazione sono ferme: l'Italia 2.0 non c'e' e sembra davvero lontana dal realizzarsi". E' quanto afferma Linda Lanzillotta, vicepresidente del Senato (Scelta Civica), commentando la Relazione dell'Agcom. "E' una vera emergenza che il governo dovrebbe affrontare come una priorità - ha proseguito Lanzillotta - perché è un'occasione, come ci ha indicato l'Europa, non solo di sviluppo ma anche per creare una nuova e più qualificata occupazione. E invece le forze politiche  si accapigliano su come evitare l'aumento dell'Iva o rinviare l'Imu".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Luglio 2013

TAG: relazione agcom 2013, linda lanzillotta, scelta civica

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store