Tlc, Ibarra: "Necessaria più concorrenza nel fisso"

WIND

L'Ad di Wind: "Relazione Agcom lucida. Una maggiore competizione motore per ulteriori investimenti"

Per Maximo Ibarra, amministratore delegato di Wind, la Relazione annuale dell'Agcom “è lucida e seria". Ibarra concorda pienamente sul fatto che una maggiore competizione possa essere il motore per ulteriori investimenti e che in particolare nel mercato della telefonia fissa sia necessaria una maggior competizione.

L'ad di Wind ha aggiunto che l’Autorità presieduta da Angelo Marcello Cardani ha la grande opportunità di prendere decisioni per creare le condizioni di una piena concorrenza nel mercato della telefonia fissa, con evidenti vantaggi per i consumatori.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Luglio 2013

TAG: maximo ibarra, wind, agcom, relazione, angelo marcello cardani

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store