Algeria, partnership a quattro per lo sviluppo della fibra

BANDA LARGA

Utility alleate nella Compagnie des Infrastructures de Tlc d'Algerie che punta a una strategia comune per la banda larga. Il ministro Benhamadi: "Espanderemo la fibra grazie alla rete elettrica Sonelgaz"

di Patrizia Licata

Quattro utility algerine di proprietà statale si uniscono per sviluppare la rete Internet su fibra ottica e collegare anche le aree più remote del paese. Algerie Telecom, Sonatrach, Sonelgaz e l’operatore delle ferrovie Sntf  hanno dato vita alla Compagnie des Infrastructures de Telecommunications d'Algerie (Cita), anch’essa società pubblica, con un capitale sociale di 500 milioni di dinar e il preciso scopo di "gestire le risorse in fibra del paese, stabilire una strategia per la condivisione delle reti alternative e contribuire alla creazione dell’infrastruttura Internet dell’Algeria”.

Il ministro delle Ict Moussa Benhamadi ha dichiarato che la nuova partnership, che rientra nella strategia nazionale sullo sviluppo della banda larga e ultra-larga, espanderà “la rete in fibra ottica attraverso l’uso della rete elettrica di Sonelgaz” e introdurrà “le Ict nelle aree isolate del paese”. 

Fin dal 2010 il presidente della Repubblica algerina, Abdelaziz Bouteflika, aveva fatto appello alla condivisione delle risorse nazionali in materia di infrastrutture tecnologiche. Oggi Algeria Telecom mette a disposizione della Cita una rete in fibra ottica di 44.000 km, cui si aggiungono le linee che le altre utility sfruttano: 22.000 km per Sonatrach, 11.000 km per Sonelgaz e 700 km per Sntf; inoltre le aziende dell’energia hanno già annunciato che porteranno la loro capacità a 34.000 km nel 2017, mentre la Sntf ha previsto un’estensione di 4.500 km per il 2015.

"Ora ci auguriamo che altri settori entrino nella partnership”, ha dichiarato il ministro Benhamadi, invitando in particolare i ministeri dei Lavori pubblici e delle Risorse idriche a unirsi all’iniziativa. "Tutte le infrastrutture del paese devono essere messe a frutto per permettere ai cittadini, su tutto il territorio algerino, di accedere a Internet su banda larga e ultra-larga".

A dicembre 2012, l’Algeria contava 1,5 milioni di abbonati a Internet su una popolazione di 37 milioni di abitanti. Il tasso di copertura delle famiglie è del 15,6%. Per migliorare questi risultati, la strategia nazionale per la banda larga e ultra-larga punta sullo sviluppo di una rete nazionale in fibra ottica di qualità e sulle nuove tecnologie come il 3G+; l’obiettivo è connettere l’85% delle famiglie nel 2015.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Luglio 2013

TAG: Internet, Algerie Telecom, Sonatrach, Sonelgaz, Sntf, Cita, Ict, Moussa Benhamadi, Abdelaziz Bouteflika, 3G+

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store